Review party • “Ogni ragazza perduta” di Megan Miranda

Continua a leggere “Review party • “Ogni ragazza perduta” di Megan Miranda”

Review party • “Il re malvagio” di Holly Black

Ciao a tutti

Con grande piacere partecipo oggi al Review party del libro “Il re malvagio” di Holly Black, in uscita per Mondadori.  Si tratta del secondo capitolo della serie fiabesca dell’autrice, iniziata con “Il re crudele”.

Piccola nota: la recensione è SPOILER FREE, ma essendo il secondo libro, qualche riferimento potrebbe sfuggire a chi non ha letto il primo. Detto questo, buona lettura!

●••○••●

Continua a leggere “Review party • “Il re malvagio” di Holly Black”

Review party • “Appuntamento dove il cielo è più blu” di Emma Sternberg

Ciao a tutti

Il  Review party di oggi ci porta all’ombra dei faraglioni di Capri… anche se sto scrivendo dal caldo del  mio balcone in città. Il libro che voglio presentarvi si intitola “Appuntamento dove il cielo è più blu” di Emma Sternberg, in uscita per Sperling & Kupfer.

••••••

67174198_10220314789411021_2654465367191060480_n

Appuntamento dove il cielo è più blu

di Emma Sternberg

••••••

sarà il caldo, l’aver chiuso finalmente anche l’ultimo libro di studio per questa sessione o delle letture precedenti una più intensa dell’altra, avevo proprio bisogno di una storia tranquilla, leggera, col sapore del mare e i sorrisi spensierati. Emma Sternberg ha risposto ai miei desideri.

Non c’è molto da dire su questo libro, non promette né ha la presunzione di voler coinvolgere in una storia che sarà indimenticabile. Nel complesso, personaggi e trama sono un po’ prevedibili; alcuni stereotipi sugli italiani si fanno sentire; l’insta-love è bello potente. Eppure la sua semplicità e spensieratezza nel presentarsi ai lettori, lo rendono un perfetto libro estivo, in grado di far sorridere e regalare delle ore di lettura che non stancano.

Isa è una protagonista di larghe vedute, non stancante o pretenziosa, appassionata di lettura e curiosa di quel particolare mondo che Capri sembra essere. Mitzi non è molto diversa. Una dolce signora, malinconica, di chi ha una grande vita alle spalle che aspetta solo di essere raccontata. Forse quest’aspetto è quello che più mi è dispiaciuto: il grande passato della famosa scrittrice si riduce ad una storia d’amore, per carità importante, ma comunque abbastanza scontata. Più particolari, almeno qui, sarebbero stati più che graditi.

Non aspettatevi una storia profonda, ricca di particolari e background studiati in ogni sfaccettatura. Va contro la mia idea di “libro sotto l’ombrellone” perché io in spiaggia porto solo mattoncini (borsa permettendo), ma se vogliamo conformarci alla tradizionale categoria di storie per l’estate, allora “Appuntamento dove il cielo è più blu” è un perfetto libro da ombrellone.

A presto, Franci!

                  ••••••

Il mio voto

3 tazze buono

••••••

Appuntamento dove il cielo è più blu

Di Emma Stenberg


Editore:Sperling & Kupfer

«Un’estate a Capri. Cercasi assistente-dattilografa personale.»

Quando Isabell legge per caso questo annuncio, non ha niente da perdere: l’uomo che amava l’ha lasciata e il suo nuovo impiego le fa rimpiangere ogni giorno la libreria in cui ha lavorato per quasi quindici anni e che ormai ha chiuso i battenti. Così, per la prima volta nella sua vita, si lascia guidare dall’istinto, fa le valigie e parte.

Arrivata nella magica cornice di Capri, scopre di essere stata assunta nientemeno che da Mitzi Hauptmann: una famosa scrittrice, ora settantacinquenne, in cerca di aiuto per la stesura della propria autobiografia.

Mentre il racconto di quell’esistenza favolosa si rivela tra dettagli appassionanti e i panorami mozzafiato dell’isola, Isabell sente che il suo cuore riprende pian piano a battere. E, una pagina dopo l’altra, capisce che, nonostante la differenza di età e di vissuto, lei e Mitzi hanno molto in comune: entrambe hanno conosciuto la solitudine, entrambe hanno ancora qualche sogno nel cassetto – che ora è giunto il momento di aprire. Perché non è mai troppo tardi per scrivere la propria storia, e viverla.

••••••

Review party • Tracce profonde lungo il fiume” di Ornella De Luca

Ciao a tutti

Nonostante il caldo afoso di questi giorni ha reso il lavoro al pc quasi impossibile, oggi partecipo con grande piacere al Review Party dell’ultimo libro di Ornella De Luca,Tracce profonde lungo il fiume”, disponibile dal 10 giugno 2019.

cover-ebook-1875x2560_300dpi

Tracce profonde lungo il fiume

Di Ornella De Luca

Continua a leggere “Review party • Tracce profonde lungo il fiume” di Ornella De Luca”

Cover reveal • “Tracce profonde lungo il fiume” di Ornella De Luca

Ciao a tutti

Con immenso piacere, oggi vi svelo la cover del nuovo libro di Ornella De Luca. Un’autrice che ho già avuto modo di conoscere grazie ai libri della serie che anticipano questa prossima uscita, da Adesso apri gli occhi a Dove cade il fulmine. Dal 10 giugno sarà infatti disponibile “Tracce profonde lungo il fiume”, ultimo capitolo di The orphanage series #5 di cui oggi vi sveliamo la copertina. Senza indugi, eccola qui!

Continua a leggere “Cover reveal • “Tracce profonde lungo il fiume” di Ornella De Luca”

Review party • “Goodbye Jude” di Raffaella Macchi

Ciao a tutti

Dopo l’inizio settimana più che piacevole di ieri, cedo il posto al Review party del libro “Goodbye Jude” della scrittrice Raffaella Macchi, edito da Bookabook.

●••○••●

51LAehktLYL._SX323_BO1,204,203,200_

Goodbye Jude

di Raffaella Macchi

Continua a leggere “Review party • “Goodbye Jude” di Raffaella Macchi”

Review party • “Absence 3. La memoria che resta” di Chiara Panzuti

Ciao a tutti

Con grandissimo piacere, oggi partecipo al review party di un libro attesissimo, in uscita oggi per Fazi Editore. Si tratta del terzo libro della serie Absence di Chiara Panzuti, “La memoria che resta”.

Avvertenze: per scrivere questa recensione ho tenuto a bada (con grande fatica) i miei istinti da ammiratrice sfegatata. Se così non fosse stato, sappiate che le righe che seguono sarebbero state piene di esclamazioni poco signorili, elogi in un italiano discutibile e altri segnali inequivocabili ma poco piacevoli, di quanto mi sia piaciuto questo libro!

Continua a leggere “Review party • “Absence 3. La memoria che resta” di Chiara Panzuti”

Review party • “La candidata perfetta” di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen

Ciao a tutti

Lo so che non è lunedì, ma questa settimana la faccio iniziare con un thriller, partecipando al Review Party di “La candidata perfetta”, il libro scritto a due mani da Greer Hendricks e Sarah Pekkanen, pubblicato da Piemme e disponibile da oggi in tutte le librerie.

Continua a leggere “Review party • “La candidata perfetta” di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen”

Review party • “Rum e segreti” di Jane Rose Caruso

Ciao a tutti

Con grande piacere partecipo oggi al Review party per il lancio del nuovo libro di Jane Rose Caruso, “Rum e segreti”, disponibile da oggi. Il libro è il terzo capitolo delle avventure di Miss Garnette Catharine. Nonostante ciò, potete comunque godervelo come libro singolo, e poi magari recuperare gli altri.

Continua a leggere “Review party • “Rum e segreti” di Jane Rose Caruso”

Review party • “Nell’oblio” di Federico Axat

Ciao a tutti

Con immenso piacere, oggi partecipo al review party di un thriller in uscita per Longanesi da tenere molto, molto d’occhio. Sin intitola “Nell’oblio” ed è dello scrittore argentino Federico Axat. Da questo libro sarà ppresto ispirata una serie tv.

41n1eVKznjL._SX328_BO1,204,203,200_

Nell’oblio

di Federico Axat

Editore: Longanesi

Continua a leggere “Review party • “Nell’oblio” di Federico Axat”