Review party • “Sei il mio inganno” di Jamie McGuire

Ciao a tutti

Oggi partecipo al Review Party del nuovo libro della super acclamata Jamie McGuire, “sei il mio inganno” in uscita il 7 novembre per Garzanti.

Continua a leggere “Review party • “Sei il mio inganno” di Jamie McGuire”

IN LIBRERIA ” Un indimenticabile disastro” di Jamie McGuire

Salve lettori
22717015Esce il 5 Novembre il nuovo capitolo della serie Maddox Bros, Un indimenticabile disastro. L’attesissimo libro di Jamie McGuire, ovvero Beautiful Redemption, uscito in lingua originale lo scorso 27 Gennaio, si concentrerà sul maggiore dei fratelli Mddox, Thomas. Attraverso il Pov di Liis, impareremo a conoscerlo e ad affezionarci. Non resta che fiondarci in libreria.
A presto,

Francesca

divisoreUn-indimenticabile-disastro-di-Jamie-McGuire-The-Maddox-Brothers-series-2-e1436190624337

Titolo: Un indimenticabile disastro
Autore: Jamie McGuire
Trama: La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l’unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero.
Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto «quando un Maddox si innamora è per sempre». Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto.
Dopo l’ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c’è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L’imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all’amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.

divisoreAcquista la serie qui sotto

91bEcgvvgPL._SL1500_

Un-indimenticabile-disastro-di-Jamie-McGuire-The-Maddox-Brothers-series-2-e1436190624337

Recensione’Il mio disastro sei tu’ di Jamie Mcguire

Bonjour lettori
Lo scorso mercoledì di cuori l’ho dedicato al libro ‘uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire. Le mie opinioni sul libro non erano delle migliore. Diciamo che ne sono rimasta completamente delusa. Alla luce di ciò avevo completamente escluso l’idea di iniziare anche i due libri che seguono.
Parlando poi con fan e non dell’autrice, molti mi hanno consigliato il seguito ‘ il mio disastro sei tu’ e scettica ho iniziato a leggerlo.

Nello specifico il libro racconta gli eventi del primo ma dal punto di vista del protagonista maschile.

index

Trevor ‘Mad dog’ Maddox il classico duro con un passato da dimenticare, pieno di tatuaggi, che guida una Harvely. Un recente Step di ‘tre metri sopra al cielo’. Un donnaiolo che istaura il proprio rapporto col mondo femminile solo sulla sfera fisica. A fargli sciogliere questo cuore di pietra è la protagonista Abby, dolce ma temeraria, anche lei con un passato dalla quale vuole scappare.

La numerosa pubblicità, le continue ristampe, e i diritti cinematografici venduti alla Warner Bros, non hanno fatto altro che sopravvalutare un romanzo che nell’insieme potrebbe essere carino, ma fino ad un certo punto. Resta una storia vista e rivista che stranamente continua a far parlare di se. Il maschio alfa che trova l’amore, la ragazza casta e pura che lo ammalia. Andiamo, un po’ di originalità!

Pensavo che la versione maschile avrebbe fatto chiarezza su alcuni passaggi che nel primo libro ho trovato ridicoli, invece ho dovuto ricredermi. Trevor continua ad essere un personaggio esagerato, senza carattere, forzato. Cioè è soprattutto visibile del percorso di innamoramento del protagonista. O meglio, non è visibile in quanto tale percorso non è affatto presente. L’autrice ci catapulta in questa storia d’amore da una pagina all’altra. Un colpo di fulmine che non ha il naturale svolgimento, nasce già forte ed eterno, senza una crescita progressiva che deve esserci nel sentimento e che aiuta a coinvolgere il lettore.
Al contrario si resta estranei a contemplare le pagine con un cipiglio incredulo.

tumblr_mzi8njtiNr1s1ztt6o1_1280

Trevor continua a ripetere che il tutto è dovuto alla diversità della ragazza rispetto le altre, ma lascia perplessi il modo in cui lui riesca, dopo un solo incontro e in così poco tempo, a cogliere la sua vera essenza. Cioè, beato lui!!

Considerato poi la giovane età dei personaggi e l’esagerazione con la quale si esprimono o si svolge la storia ( Dal salvarla in un incendio allo sposarsi a Las Vegas), come si fa a non considerarla surreale?
Avevo dato un’altra chance alla saga, sperando che l’autrice prestasse maggior attenzione a particolari come l’ultimo trattato, da conferire alla storia anche una qualità in più. Ciò però non c’è stato e tutte le opinioni che avevo espresso sul primo capitolo non sono assolutamente cambiate nel secondo.

Una storia che non sta nè in capo e nè in terra, un’accozzaglia di luoghi comuni, che non capisco perché continuano a fare colpo (piacerebbe a volte non leggere di ragazzi donnaioli con una lista infinta di relazioni alle spalle e di ragazze sempre, e dico sempre, vergini e santarelle),trattati in modo illogico da far ridere.

 

Recensione’ Uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire

Buongiorno gente.
ieri notte, sorprendendo anche me stessa lo ammetto, ho terminato ‘uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire. Così di seguito potete trovare la mia recensione. Buona lettura.
Ho delle opinione un po’ contraddittorie su questo libro. Parto dall’inizio. Diciamo che il mio approccio non è stato dei migliori. Appena è uscito nelle librerie l’ho scartato a priori, considerandolo il tipico libro tutte moine e cuori infranti, per adolescenti. Dopo qualche anno di sguardi fugaci, due giorni fa mia sorella, una grandissima fan del libro, mi ha letteralmente costretto a leggerlo. Quindi l’ho iniziato con un umore non proprio al meglio e al termine della lettura, l’opinione che mi aveva allontanato non è stata smentita in toto. Troppe assurdità che mi hanno più di una volta fatto venire la voglia di chiudere il libro e abbandonare tutto.

o
Abbiamo i protagonisti 19enne, Abby e Trevis, che per tutta la durata del libro, si rincorrono in un continuo tira e molla. Lui, orfano di madre, combatte per mantenersi gli studi, lei è in fuga da un passato che vuole a tutti i costi buttarsi alle spalle. Queste premesse avrebbero potuto dare maggior spessore al racconto e al personaggio femminile se solo fossero state trattate meglio. Ma in particolare, se solo la verità che si svela dietro questo infernale passato non sia talmente assurda da risultare quasi divertente. A questo punto, dopo uno spontaneo ‘ ma dai!’ avrei volentieri abbandonato, ma ero a più di metà libro quindi mi sono fatta coraggio e ho continuato.

Dopo una serie di “sfortunati” eventi Abby e la migliore amica America sono costrette a dividere l’appartamento con il fidanzato di quest’ultima Shepley, guarda caso cugino e coinquilino di Trevis. “Come Abby, prima lo evitavi come a peste e ora accetti di dormire addirittura nel letto con lui senza troppe pressioni? ‘Ma dai’” . Coraggio e continuamo.

Da qui la storia entra nel vivo con continui avvicinamenti e allontanamenti, scelte e atteggiamenti, soprattutto del personaggio femminile che più di una volta mi hanno fatto alzare gli occhi al cielo. Il tutto si conclude in un finale che preso di per sè, l’ho trovato completamente assurdo, ma visto nell’insieme del libro, si completa benissimo con quell’incredibile assurdità che è il libro stesso.

image-1-1
L’aspetto più ironico di tutti è sicuramente il personaggio maschile. Bello e dannato, Trevis si mostra subito come il tipico sciupa femmine, pieno di ragazze ( ovvio) che le usa per poi abbandonarle il giorno dopo, che non vuole impegnarsi con nessuna (ovvio!). Poi incontra Abby e inizia a “giocare” con lei, rendendosi conto ben presto che non è come le altre ragazze. Quindi lui, ragazzo ribelle e rubacuori, passa due secondi con Abby e BAM! Un perfetto cagnolino, tutto cuori e coccole, pazzamente innamorato di lei. Pronto a tutto per l’amore della sua vita ( anche a mettersi in combutta con la mafia senza battere ciglio “????????????”) scatta ad ogni parola o semplice occhiata qualcun altro rivolge ad Abby. ( MA DAIIII!)

A salvare il tutto è l’innegabile fatto che la Mcguire scrive davvero bene. Arriva subito al punto, senza troppi giro di parole, e ciò rende tutto più scorrevole e mi ha senz’altro permesso di terminare il libro dopo 2 giorni. Non mi stupisce che il libro abbia avuto una forte risonanza, soprattutto tra le adolescenti. La trama di fondo è quella tipica di questo genere e fa comunque inspiegabilmente colpo. Per chi chiede semplici storie di amore e odio, è il libro perfetto per sognare, se desiderate invece qualcosa di più spesso, con un po’ più di carattere, beh non fa per voi. Tutto ciò che ho pensato al termine del libro è stato semplicemente: due adolescenti che giocano a fare i grandi.

KK

 

‘ Uno splendido disastro’ – Parla tu!

Salve salve bella gente!

Il libro di questo mercoledì di cuori  ha fatto parlare molto di se. Tutt’ora lo si ritrova nelle vetrine e sugli scaffali delle librerie, amatissimo dalle giovani sognatrici. Sto parlando di ‘uno splendido disastro” il romanzo d’esordio di Jamie Mcguire. Questa volta farò qualcosa di un po’ diverso. Per ora non posterò alcuna recensione (anche perché non l’ho ancora finito!sorry.) ma semplicemente la trama. Mi piacerebbe invece sapere dalle parole di chi l’ha letto, cosa ne pensate, se vi è piaciuto oppure no, cosa vi ha colpito cosa invece tagliereste subito. Insomma, una mini recensione. Vi va?

DOWNLOAD PDF

o

Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università ha tutta l’intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. C’è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli castani di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover convivere sotto lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un’inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all’anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.