Review Party | “Io sono Ava” di Erin Stewart

Ciao a tutti

Con enorme piacere oggi partecipo al #ReviewParty di una nuova uscita che firma la nascita della collana per ragazzi di Garzanti. Mi riferisco al libro di Erin Stewart, Io sono Ava, da oggi in libreria.

41LMbDq-k1L

Io sono Ava

di Erin Stewart


Non mi dilungherò molto in questa mia recensione, libri come questo non hanno bisogno di molte parole. Lasciatemi delineare solo alcune piccole caratteristiche che rendono Io sono Ava, una storia da leggere.

Stiamo di fronte ad un libro per ragazzi. Lo stile di scrittura e generalizzando, anche la storia sono abbastanza semplici. Non c’è quella ricerca forsennata alla parola ricercata o all’intrigo, gli avvenimenti scorrono veloci così come il linguaggio, facendosi godere in pochi giorni.

Non è però un libro solo per ragazzi. Ecco, non generalizzando, la storia che propone la Stewart è di quelle potenti nella propria dolcezza, non sempre facili. Anzi, incappare nell’errore in temi delicati come quello del libro potrebbe essere estremamente semplice. Erin Stewart invece non fa errori.

Con estremo rispetto dà voce ad una protagonista sfregiata, metaforicamente e letteralmente, da un incendio che si porta via non solo i genitori e la cugina, ma anche la sua normalità. È una ragazza la cui dolcezza traspare da quella che è una forza che vuole a tutti i costi ostentare, la protegge rinchiusa nel suo bozzolo. Ava ha la capacità di farti apprezzare le persone che hai accanto, sul farti capire quanto si è fortunati e costringerti ad alzarti la mattina col sorriso.

Ammetto di non leggere più molti libri come questo, faccio fatica ad approcciarmi soprattutto per l’età molto diversa. Tuttavia, Io sono Ava è quel gioiellino che incontri una volta ogni tanto, quel libro che ti fa sorridere e, anche se non vuoi, ti fa stringere un po’ il cuore. Vi dico solo leggetelo, che voi abbiate 15 o 30 anni, che vi sentiate un pesce fuor d’acqua o il re del mondo. Ava vi darà da pensare e se siete abbastanza predisposti, farà cadere anche un po’ di quella maschera che ognuno porta con sé.

A presto, Franci


Io sono Ava

di Erin Stewart

Data d’uscita: 13 Febbraio 2020

Ava era mille cose. Era una ragazza che adorava cantare. Era una ragazza con tanti amici. Ora è solo la ragazza con le cicatrici. È passato un anno dall’incendio in cui ha
perso i genitori. Un anno in cui Ava ha tagliato i ponti con il mondo perché le fa troppa paura. Ora è costretta a tornare a scuola. Una scuola nuova dove non conosce nessuno. Una scuola che – ne è sicura – sarà piena di ragazzi che non faranno altro che osservare il suo viso per poi allontanarsi spaventati. Chi vorrebbe mai fare amicizia con lei? Quali nuovi modi di prenderla in giro si inventeranno i suoi compagni?

Non appena si avventura in quei corridoi i suoi incubi si avverano: non incrocia nessuno sguardo e, al suo passaggio, sente solo sussurri. Fino a quando i suoi occhi non incontrano quelli di Asad e Piper, gli unici ad avere il coraggio di andare oltre il suo aspetto. Di vedere la vera Ava dietro le cicatrici. Perché anche loro si sentono soli e incompresi. La loro amicizia la aiuterà a ricominciare. Le farà capire che nessuno è diverso, ma ognuno è unico così come è.
La storia di una ragazza che scopre la forza che ha dentro di sé. La storia di un’amicizia più forte di tutto. Il libro che dalla stampa e dai lettori è stato definito il nuovo Wonder.

Acquista il libro qui sotto:

 

BlogTour • Dove eravamo: Insostituibile | “Indistruttibile” di Angela Graham

Ciao a tutti…

Era da un po’ che non scrivevo queste parole e ammeto che questo piccolo spazio di web mi mancava decisamente. Inauguro il 2020 sul blog con una tappa del BlogTour dedicata ad una scrittrice che già abbiamo avuto modo di conoscere. Si tratta di Angela Graham e il suo nuovo libro, “Indistruttibile”(Leggereditore).

41U++p9JVuL._SX331_BO1,204,203,200_

Angela Graham

Indistruttibile


 

Il mio compito oggi, è di rinfrescare un po’ la memoria e tornando un attimo indietro, riprendere da dove Insostituibile ci aveva lasciati.

Indistruttibile è infatti il terzo libro della serie della Graham, iniziata con Inevitabile. Abbiamo conosciuto i protagonisti, Cassandra e London, seguiti mentre imparavano a conoscersi e ad apprezzarsi l’un l’altro. Per poi cadere in trappola e rialzarsi con molta fatica, tra vari tira e molla.

Nel secondo libro, quel carattere coraggioso e risoluto di Cassandra è andato a smorsarsi dopo una difficile scoperta. E allo stesso tempo London ha dovuto ammorbidire l’aria da ragazzo tutto d’un pezzo per poter riconquistare la fiducia perduta. Riuscirci non è un’impresa semplice, soprattutto se a metterci lo zampino c’è una vecchia conoscenza. La madre del piccolo Oliver infatti, riappare dal passato e inizia a dare problemi. Riusciranno Cassandra e London ad andare oltre, mettere da parte gli ostacoli e finalmente godersi l’amore che li unisce?

Indistruttibile è già disponibile in libreria per Leggereditore. Che aspettate a leggerlo?

●••○••●

Segui tutte le tappe del blogtour:

83679316_2586443188291844_9098922460350251008_o

 

Blog tour • Dal libro alla serie tv | “Il regno corrotto” di Leigh Bardugo

Ciao a tutti

Con enorme piacere oggi concludo il Blog Tour dedicato ad un incredibile libro, il finale di un incredibile duologia che voi tutti dovreste incredibilmente leggere. Incredibile!

le-copertine-dei-libri-shadow-and-bone-e-six-of-crows-maxw-814Il libro in questione è “Il regno corrotto”, libro che segue Sei di corvi, scritti da Leigh Bardugo e pubblicati (finalmente!) da Mondadori. Nella puntata di oggi vi parlo un po’ della grandissima novità che ruota intorno a questi libri, o meglio, alla duologia e alla famosa The Grisha trilogy ( #1 Shadow and bone, #2 Siege and Storm, #3Ruin and Rising) sempre della Bardugo.

 

A Gennaio 2019 è stato Netflix ad annunciare i lavori di una trasposizione di questi libri e finalmente, il 2 Ottobre, ecco circolare sui social la foto ufficiale che presenta il cast scelto per i ruoli principali. Ma andiamo con calma!

La trama.

shadowandbone

Se i libri presentano due storie distinte, ambientate nello stesso mondo Grisha, la serie invece unisce i personaggi più importanti riportandoli tutti ad un unico arco temporale. Si parla di otto episodi nella prima stagione, ma sono ancora voci di corridoio. Arriviamo a fare qualche nome però: è la scrittrice stessa ad essere una dei produttori esecutivi, accanto ad un altro grande nome dell’ambiente, Shawn Levy. Per intenderci, quest’ultimo lo trovate tra i produttori di Stranger Things, oltre ad aver fatto da registra a tre episodi.

Ma so perfettamente chi volete veramente che io nomini… il cast!

95228_ppl

Tra non poche polemiche, come è giusto che sia, ad Ottobre è stata pubblicata la foto ufficiale con il cast. Tutti giovani attori pronti a rendere reali alcuni tra i più bei personaggi che la letteratura Young Adult ha. Tra queste facce, qualcuna meno conosciuta dell’altra, una non può non attirare la vostra attenzione.

Ben_Barnes

 

Ebbene si, miei cari! Il principe Caspian dei miei sogni proibiti da ragazzina è tornato tra noi… con una vena un po’ dark. Ben Barners infatti interpreterà il leggendario Generale Kirigan / The Darkling. Non vedo l’ora di vederlo (Scusate il giro di parole) sul piccolo schermo.

 

 

 

Un altro personaggio di cui sono curiosissima è ovviamente il mio amato Kaz Brekker. Nel libro a mio parere, è uno dei personaggi meglio riusciti, e ammetto che appena annunciato, la fisionomia dell’attore che lo interpreterà non mi ha molto convinta. Sarà Freddy Carter a portarlo sul piccolo schermo. Voi cosa ne pensate? Confido che nel fatto che le mie siano delle semplici impressioni sbagliate e che in realtà, sarà una rivelazione.

Untitled_design__4_
Freddy Carter, Amita Suman & Kit Young

E se parliamo di Kaz, un occhio a Inej non lo diamo. L’attrice, Amita Suman, a mio parere è perfetta. Ha dei lineamenti molto belli e mentre leggevo il libro immaginavo il personaggio proprio così.

Untitled_design__3_
Jessie Mei Li  &  Archie Renaux

Jessie Mei Li e Archie Renaux saranno invece rispettivamente Alina Starkov e Malyen “Mal” Oretsev. Mentre Kit Young e Danielle Galligan saranno Jasper Fahey e Nina EF4x5JuVUAAZ8EDZenik. Proprio su quest’ultima il fandom si è scatenato nei giorni successivi all’annuncio, soprattutto per le forme accennate ma di certo non prosperose che le mancano e che invece ha il suo personaggio Nina. Un passo falso che troverà un salvataggio in extremis o sarà l’ennesima volta faccia del mondo cinematografico a chi ha un po’ di pelle in più secondo gli standard? Ammetto di non essere del tutto pessimista su questo tema, soprattutto considerando il coinvolgimento della scrittrice nel progetto e l’attenzione che lei mostra nei confronti di personaggi diversi dal solito. no ne resteremo delusi… spero!

 

Cosa pensate degli attori scelti? Per prepararvi al meglio all’uscita della serie (è Budapest il set principale), vi consiglio di leggere assolutamente questi libri. Non ve ne pentirete affatto!

●••○••●

Review party • “Ogni ragazza perduta” di Megan Miranda

Continua a leggere “Review party • “Ogni ragazza perduta” di Megan Miranda”

Blog Tour • Focus on Roo | “Il resto della storia” di Sarah Dessen

Ciao a tutti

Oggi vi parlo di una nuova uscita per HarperCollins, “ Il resto della storia” della scrittrice Sarah Dessen, un nome abbastanza conosciuto tra la letteratura per ragazzi.

Il protagonista della mia tappa è uno dei personaggi che incontrerete nell’arco della storia, un amico fidato che aiuterà la nostra Emma Saylor.

Continua a leggere “Blog Tour • Focus on Roo | “Il resto della storia” di Sarah Dessen”

Blog tour • Fan art & Gadget | “Sei di corvi” di Leigh Bardugo

Ciao a tutti

Con immenso piacere partecipo oggi al blog tour del libro migliore del mio settembre. Ne parlavano in tanti e finalmente è arrivato. Di cosa sto parlando? Ma naturalmente di “Sei di corvi”, il primo libro della duologia di Leigh Bardugo, pubblicato da Mondadori.

Non perdetevi neanche un appuntamento di questo #BlogTour. Nella tappa di oggi, vi mostrerò alcune fan art dei miei artisti preferiti per conoscere meglio i personaggi e tanti gadget a tema per chi, come me, è maniaco di acquisti. Ecco a voi!

Continua a leggere “Blog tour • Fan art & Gadget | “Sei di corvi” di Leigh Bardugo”

Review party • “Il re malvagio” di Holly Black

Ciao a tutti

Con grande piacere partecipo oggi al Review party del libro “Il re malvagio” di Holly Black, in uscita per Mondadori.  Si tratta del secondo capitolo della serie fiabesca dell’autrice, iniziata con “Il re crudele”.

Piccola nota: la recensione è SPOILER FREE, ma essendo il secondo libro, qualche riferimento potrebbe sfuggire a chi non ha letto il primo. Detto questo, buona lettura!

●••○••●

Continua a leggere “Review party • “Il re malvagio” di Holly Black”

Segnalazione • “L’attimo prima” di Francesco Musolino

Ciao a tutti

Chi ha detto che solo i giovani possono sentirsi smarriti dalla vita, senza aspettative o punti fermi. Anche l’età adulta nasconde dei passi falsi in cui è possibile cadere e restarci per anni, talmente assuefatti da non riuscire a reagire.

Ce lo racconta Francesco Musolino nel suo romanzo d’esordio “L’attimo prima”, edito Rizzoli, in libreria dal 3 settembre.

A presto, Franci!

●••○••●

41O+9t4uS8L._SX325_BO1,204,203,200_

L’attimo prima

di Francesco Musolino


Editore: Rizzoli

Cosa succede quando la vita che hai sempre sognato svanisce l’attimo prima di diventare realtà? Lorenzo è cresciuto a Messina, sotto il tavolo di legno del ristorante dei genitori. Desiderava una carriera da chef ma, all’improvviso, tutto è cambiato. Impantanato, sospeso e ancora immaturo, Lorenzo inizia a lavorare in un’agenzia viaggi. Nel frattempo, mentre la neve scende sull’Etna, lui si rifugia in un cibo insipido e immagina le vite degli altri. Toccherà a sua sorella Elena stanarlo e praticare un kintsugi degli affetti, rimettendo insieme i cocci della sua esistenza. Il timore di dimenticare chi abbiamo amato non dev’essere una scusa per rinunciare a guardare l’orizzonte. Sperando che al momento giusto, al bivio cruciale, i leoni nel cuore ricomincino a ruggire. Francesco Musolino, attraverso i colori e i sapori della Sicilia, indaga con una prosa intima l’educazione all’età adulta. Quando restiamo immobili, indecisi se combattere, solo grazie a un autentico atto d’amore possiamo trovare il coraggio di crescere.


FRANCESCO MUSOLINO (Messina, 1981), giornalista culturale, collabora con diverse testate nazionali, cartacee e online. Ha creato il progetto lettura noprofit @Stoleggendo su Twitter e insegna scrittura creativa. Questo è il suo romanzo d’esordio.

●••○••●

Acquista il libro qui sotto

Segnalazione • “Sigari cubani” di Adriana Fabozzi

Ciao a tutti

Da risvegli delicati nella segnalazione precedente, passiamo ad una doccia fredda di realtà col nuovo libro di Adriana Fabozzi.

La sua ultima fatica si intitola “Sigari cubani” ed è pubblicato da Albatros Il filo. Vi lascio la trama di seguito e i link di riferimento.

Continua a leggere “Segnalazione • “Sigari cubani” di Adriana Fabozzi”

Segnalazione • “Voglio amarti” di Simona Busto

Ciao a tutti

Terminate le vacanze estive, vorrei addolcire il rientro al lavoro con qualche pena d’amore. In realtà, il grosso dell’opera lo fa Simona Busto col suo nuovo libro, io mi limito a proporvelo.

Si intitola “Voglio amarti”, un romance autoconclusivo pubblicato da Reading with Joy, già disponibile nei canali online che vi allego a fondo pagina dal 14 Luglio.

Continua a leggere “Segnalazione • “Voglio amarti” di Simona Busto”