Nevernight | Perché non leggere la serie di Jay Kristoff

Ciao a tutti

Siete stanchi di sentir parlare di Nevernight? Si?

Bene, siete nel posto giusto. Oggi parleremo di Nevernight.

Domani ( 3 settembre,giorno di uscita di tutti e tre i libri per Mondadori, collana Oscar fantastica) scoppierà la bomba e tutti vi diranno i motivi per cui una trilogia come questa di Jay Kristoff non potete proprio farvela scappare. Tutti giusti, con un po’ di anticipo però vi dirò perché una trilogia come quella di Jay Kristoff potete anche NON leggerla.

nevernight-fi


 

Punto 1. LE NOTE

Siamo difronte a quel tipo di libro. Quello con le note! Ci sono autori che riescono a mascherare i commenti personali all’interno della narrazione e autori a cui importa poco e preferiscono essere molto diretti. Kristoff è uno di quest’ultimi. Le sue note sono commenti taglienti che non risparmiamo nessuno, né i personaggi né noi lettori. Queste sono le più belle. Meno simpatiche sono le note a tono informazionale. Descrittive ovviamente ma decisamente lunghe, le avrei preferite all’interno della narrazione generale. Così interrompono la lettura principale e in ebook sono davvero insopportabili. Sono arrivata a doverle saltare pur di non rovinarmi la storia e poi tornare indietro per recuperarle.

Note descrittive? No grazie!


Punto 2. DIALOGHI

Su questo aspetto, Kristoff mi cade molto. La sua è una scrittura davvero ironica, ma a mio parere sicuramente non molto ricercata. I dialoghi soprattutto peccano di essere scontati (in particolare quelli tra un certo Gatto e un certo Lupo), poco coinvolgenti, anche ripetitivi. Non sono necessari i dialoghi, preferisco una bella narrazione lineare a battute brevi e prevedibili.

Mister Cortese simpatico? Si, ma fino ad un certo punto.


Punto 3. ROMANCE

Diciamo il non-romance, perché l’amore in questi libri acquista un significato completamente diverso. E proprio per l’unicità che Jay Kristoff mette nella sua storia, un personaggio che mi cade ai piedi dopo due battute non posso accettarlo. So che dopo questo punto molti mi odieranno (se non lo hanno iniziato a fare dal titolo!) ma io sono una di quelle – o l’unica – che Tric non lo ha proprio sopportato. Caratterizzazione inesistente a parte, la sua infatuazione con tanto di frasi romantiche poteva anche risparmiarcelo. Nel primo libro così, nel secondo le uscite esagerate ce le propine Mia: Kristoff continua a parlare di uccisioni e ironizza su tutto (non ti batte nessuno in questo gioco!) ma lascia stare le relazioni amorose, non sono necessarie.

Le coppie? Meglio vederli uccidersi a vicenda.

 


Punto.4 LE MORTI alla Game of thrones

Questo punto si mantiene sul NI. Ho apprezzato tantissimo la filosofia “non appassionarti a nessun personaggio”, mi ha divertita ed incuriosita. Peccato che i personaggi che muoiono non danno un gran contributo alla storia. Sto ancora imparando a conoscerli che devo dirgli addio. Una caratterizzazione più sviluppata in generale non mi sarebbe dispiaciuta per niente.

Li uccidiamo? Volentieri, ma prima voglio conoscerli.


NOTE FINALI

Leggete questa trilogia!

Non sto scherzando, capisco perfettamente che l’enorme polverone che ha alzato può creare delle aspettative altissime oppure fare paura. Penso che l’approccio migliore sia leggere questi libri pronti a scoprire una storia originalissima, con personaggi molto particolari ma non immune a passi falsi. Ultima avvertenza: vi consiglio di optare subito per la copia cartacea, l’ebook è molto scomodo. soprattutto per le note!

 Cos’è un capolavoro, un libro senza difetti? Allora Nevernight non è un capolavoro. Cos’è una bella lettura, una che lascia il segno? Allora Nevernight è una bella lettura.


Leggi le trame qui sotto

91o4FBRvXeLnevernight - i grandi giochi912koRihZtL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...