Anteprima • “Se tu vai via porti il mio cuore con te” di Silvia Gianatti

Ciao a tutti

Avete sentito la mia mancanza? Ormai da due anni a questa parte, fine dell’estate vuole anche dire “inizio sessione di esami”, quindi almeno nella prossime due settimane sarò meno presente del solito.

Tuttavia, non posso mica farmi scappare uscite come questa che sto per presentarvi. Disponibile dal 31 Agosto (correte in libreria!), Leggereditore ha pubblicato una nuova delicatissima storia, di quelle che ti cullano nella lettura e ti scombussolano i sentimenti. Si intitola “Se tu vai via, porti il mio cuore con te” della scrittrice e giornalista Silvia Gianatti. Tratto da una storia vera, le pagine di un diario segreto racconteranno lo straziante dolore e la cieca rabia di una madre che ha perso il proprio bambino all’ottavo mese di gravidanza. La disperata testimonianza della perdita e lo spiraglio di speranza che il tempo sembra regalare. Tutto questo in un libro toccante, in grado di trattare con classe e rispetto, uno dei temi più difficili: la perdita di un figlio.

A presto, Franci!

 ●••○••●

41pSmxIekvL._SX321_BO1,204,203,200_Se tu vai via, porti il mio cuore con te

di Silvia Gianatti


Editore: Leggereditore

Data d’uscita: 31 Agosto 2018

Manca solo un mese alla nascita del suo primo figlio, quando Valeria sente pronunciare dai medici le parole che nessuna madre vorrebbe mai sentirsi dire: ”Non c’è battito.” Anche se non ha mai visto la luce, al bambino che per otto mesi è cresciuto nella sua pancia Valeria ha quotidianamente rivolto parole, pensieri, racconti, sogni… Come può accettarne la morte? Per un genitore la perdita di un figlio è una tragica sovversione del ciclo naturale della vita, un’ingiustizia inaccettabile, una sofferenza atroce che congela ogni cosa e da cui sembra impossibile poter riemergere. Lacerata dal dolore e dalla rabbia, Valeria si chiude in sé stessa, finché un giorno non prende in mano carta e penna e inizia a scrivere. E così, pagina dopo pagina, ristabilisce, quasi senza rendersene conto, il legame violentemente interrotto con il suo bambino, e con se stessa. La vita riprende il suo corso, il sole ricomincia lentamente a illuminare le giornate di Valeria, il mondo recupera colore e calore. E anche se è un buco nero in fondo al cuore, avviene che un giorno il dolore fa spazio ad altre felicità. Bisogna solo avere la pazienza di saper aspettare, il coraggio di farsi aiutare, la speranza che a poco a poco si ritrovi un senso a tutto. Un libro toccante e delicato su un tema difficile: la morte perinatale, un fenomeno diffusissimo ma di cui si parla ancora troppo poco. Ma ”Se tu vai via, porti il mio cuore con te” è anche e soprattutto un libro sulla perdita e sul superamento del dolore, perché alle lacrime e alla rabbia seguono prima o poi la pace e la forza di ricominciare.

●••○••●

Acquista il libro qui sotto:

https://amzn.to/2Q5SAL1

●••○••●

Attenzione: Il blog è affiliato al programma affiliazioni di Amazon. Acquistando i libri dal link che vi propongo, non vi verrà addebitato alcun costo aggiuntivo. Aiuterete il blog per l’acquisto di libri. Grazie mille!

Un pensiero riguardo “Anteprima • “Se tu vai via porti il mio cuore con te” di Silvia Gianatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...