Recensione ● “Sulle tracce di Jack lo squartatore” ( Stalking Jack the Ripper ) di Kerri Maniscalco –

Ciao a tutti

È uno dei libri più chiacchierati del momento, ed ora che finalmente l’ho concluso capisco il perché. La recensione di oggi è sul primo libro della nuova serie firmata Kerri Maniscalco, “Sulle tracce di Jack lo Squartatore” (Stalking Jack the Ripper) che spero venga pubblicata presto anche in italia. Se leggete anche in lingua inglese però, non lasciatevi scapare questo gioiellino: che sia una storia fantastica o una grafica perfetta nei minimi dettaglia, Thomas e Audrey Rose sono una coppia da conoscere e di seguito vi dirò il perché.

Novità: L’intera serie verrà pubblicata da Oscar Mondadori. I primi tre volumi saranno in libreria dal 15 Settembre 2020.

●••○••●

 

978880472405HIG-333x480Stalking Jack the Ripper

di Kerri Maniscalco


È stata cresciuta per essere la perfetta dama dell’alta società vittoriana, ma Audrey Rose Wadsworth vede il proprio futuro in modo molto diverso. Dopo aver perso l’amatissima madre, è decisa a comprendere la natura della morte e i suoi meccanismi. Così abbandona l’ago da ricamo per impugnare un bisturi da autopsia, e in segreto inizia a studiare Medicina legale. Presto viene coinvolta nelle indagini sull’assassino seriale noto come Jack lo Squartatore e, con orrore, si rende conto che la ricerca di indizi la porta molto più vicina al suo mondo ovattato di quanto avrebbe mai creduto possibile.

Ispirato agli efferati crimini irrisolti che hanno insanguinato la Londra di fine Ottocento, lo strabiliante romanzo d’esordio di Kerri Maniscalco tesse un racconto ricco di atmosfera che intreccia bellezza e oscurità, in cui una ragazza vittoriana molto moderna scopre che non sempre i segreti che vengono sepolti lo rimangono per sempre.

●••○••●

È il 1888 e Whitechapel è nella morsa dell’assassino più famoso di sempre: Jack lo squartatore. Dall’altra parte di Londra, nella City ricca e storica, una ragazza appena diciassettenne combatte la sua personale lotta nei confronti di usi e costumi che la vedono sposata, silenziosa e soprattutto senza idee. Completamente fuori dagli schemi, ben consapevole di esserlo, Audrey Rose si presenta in una veste tutta particolare… mentre incide il corpo morto di una ragazza.

47d3d27a5a0810f89ca366d4f8e1b03bNella Londra vittoriana dove il sesso debole ha il ruolo di ornamento, frivola compagnia e tanto gossip, la sua propensione all’arte forense è un’attitudine del tutto inappropriata, da mantenere segreta. Soprattutto se si è figlia di uno dei Lord più influenti della città e si indossa la gonna. Una mente eccelsa e calcolatrice però difficilmente si tiene in gabbia, e Audrey Rose odia le sbarre. All’insaputa di un padre più protettivo del dovuto, la ragazza diletta la sua passione nel laboratorio medico dello zio, dottore forense, principale investigatore sulle vittime di Jack lo squartatore. Su quel tavolo sterile, Audrey guarda le vite di giovani ragazze strappate via dalla furia assassina e combatte i suoi istinti di libertà contraddetti di un animo gentile e devoto alla famiglia. A tenerla costantemente sul chi vive, c’è l’assistente Thomas, affascinante studente di poche ma taglienti parole. Un occhio attento al dettaglio, in grado di dedure anche il meno plausibile, la ragazza ne sarà attratta ed infastidita allo stesso tempo. E noi ne saremo divertiti come non mai.

8f8b77f4a7c612d0c6953bc1fa1d1c04Anche se la nebbia londinese non piace a nessuno, lasciarsi ammaliare da Audrey Rose e Thomas è abbastanza facile, per non dire naturale. Battute taglienti, dialoghi ferrati, un’ironia che è il cavallo di battaglia, faranno cornice ad una storia in cui poliziesco e thriller si mescolano in una miscela adrenalinica. I vicoli di East End rispecchiano la struttura del libro, dove ogni pagina nasconde qualche piccolo indizio al grande mistero. I personaggi poi, sono anche loro tutto un mistero. Thomas è l’irresistibilità in persona: silenzioso quanto basta, giusto il tempo di irritare la protagonista e poi scomparire, lasciando lei e noi senza parole. Della sua storia si sa poco quanto niente, quanto basta per sperare di conoscerlo più a fondo nel libro successivo. Audrey 5d4bafd29e2ce715bf96d5eab799cc26Rose invece, è un libro aperto. Combatte per i suoi diritti, non riesce ad abbassarsi ai livelli di una società retrograda, di cui denuncia proprio la sua arretratezza. Allo stesso tempo però, desidera ardentemente essere accettata per quello che realmente è, e che la rende unica. Ha le sue idee ed è pervasa dal desiderio di urlarle ai quattro venti, di viverle senza alcun segreto. È tuttavia combattuta dalle conseguenze che queste potrebbero avere non tanto sulla sua immagine, quanto su quella del fratello e del padre. I suoi monologhi sono di una dolcezza smisurata.

Le cupe atmosfere di Londra; gli assassini efferati del famoso Jake; protagonisti divertenti e sensibili; ambientazioni storiche. Insomma, non si hanno scuse per non iniziare Stalking Jack the Ripper, e non si hanno motivi per non amarlo. Nel secondo libro poi, si partirà tutti per la Romania.

Buona lettura, Franci!

●••○••●

5 tazzee

Il mio voto: Pazzesco

●••○••●

Acquista il libro qui sotto: (Edizione inglese. A breve aggiornerò il link con quella italiana)

●••○••●

13 pensieri riguardo “Recensione ● “Sulle tracce di Jack lo squartatore” ( Stalking Jack the Ripper ) di Kerri Maniscalco –

  1. Convinto sempre di piu’ che le copertine dei libri stranieri in particolare anglosassoni e americani hanno una marcia in piu’ rispetto a quelli nostrani sia per grafica che per caratteri. Bye! .)

    "Mi piace"

Rispondi a perfaaddictedwithbook Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...