Anteprima ” La notte di Enea” di Alberto Sorge • Il racconto di un’intera notte e di due ragazzi che rincorrono il destino

Ciao a tutti

Sono le 00:36 mentre scrivo questo post e ho appena letto una trama interessantissima di un libro che mi piacerebbe molto suggerirvi.

Indirizzato a giovani adulti, il libro in questione si intitola “ La notte di Enea” dello scrittore Alberto Sorge, pubblicato il 12 Gennaio per Safarà Editore. Mi ha incuriosito molto la trama in quanto inizia con una naturalezza un po’ ambigua, e termina con il colpo d’ascia che ti fa dire “ voglio questo libro”. La potete trovare di seguito; giudicate voi e poi ditemi se non vi è venuta voglia di leggerlo!

A presto, Franci!

●••○••●

libro-notte-eneaLa notte di Enea

di Alberto Sorge


Editore: Safarà Editore

Data d’uscita: 12 Gennaio

«Enea comprese definitivamente che la bellezza era solo una bugia, e che la felicità non era altro che una stupida illusione, che dura il tempo di una parola.
Che dura il tempo di una promessa.
Che dura il tempo di un addio».

I piatti che si frantumano per terra. L’acqua che scorre dal rubinetto. La porta che sbatte con violenza. E poi le grida di sua madre. Ma Enea è disteso sul letto, accanto ai suoi quindici anni, e fa finta di non sentire.
Perché sa che quella è la sua notte, e che nessuno potrà̀ portargliela via.

Giulia è bella, educata, intelligente, ricca. Ha tutto. Ma non sente più niente. Aspetta Enea, e la sua notte, ma non riesce più a sorridere. Perché sa che quella notte Enea diventerà un assassino.

●••○••●

Alberto Sorge è scrittore, sceneggiatore e critico cinematografico. Nel 2006 scrive e dirige il cortometraggio “Martedì pomeriggio”, tra i titoli selezionati dal Milano Film Festival. Curatore di numerose opere di video-arte, dal 2011 è responsabile del corso di scrittura creativa “Riflessi di cinema”, destinato agli studenti delle Scuole Superiori e delle Università (Dams, Lettere e Filosofia). Nel 2012 è produttore del documentario di Cristian Natoli “Per mano ignota”, finalista ai David di Donatello dello stesso anno. Nel 2013 pubblica il suo primo romanzo “Mare nero” e il fumetto “Il pagliaccio e la luna”, per le illustrazioni di Simone Arena. Nel 2015 è co-sceneggiatore del film “Figli di Maria”, opera prodotta dal regista greco Thanos Anastopoulos e da Nicoletta Romeo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...