Recensione in anteprima di ” Dreamology” di Lucy Keating

Ciao a tutti

23466626Divorato nel viaggio di ritorno dall’università, non ce l’ho fatta ad aspettare per parlarvi di una prossima uscita firmata Newton Compton, che tra i lettori oltreoceano, ha fatto strage di cuori. Mi riferisco a “Dreamology” di Lucy Keating, in libreria dal 20 Ottobre.

Come vi avevo anticipato nell’anteprima, abbiamo tra le mani un libro in cui la sottile linea che divide sogno e realtà, si assottiglia sempre più in uno scontro di sentimenti ed emozioni.

●••○••●

dreamology_8041_Dreamology

di Lucy Keating


Editore: Newton Compton

Data d’uscita: 20 Ottobre 2016

Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

 ●••○••●

Se c’è una cosa di cui il popolo femminile non può fare a meno e mai lo farà, è fantasticare. Quante volte avete provato a fantasticare sul ragazzo ideale. Magari un attore, un musicista o il ragazzo della porta accanto, con un carattere fantastico, due occhi irresistibili e per cadere nei cliché, un corpo da urlo. Certo, con gli occhi aperti si ritorna alla realtà, ma continuate a tenerli chiusi e a perdervi in mondi fantastici, possibili solo nella vostra mente.

E se ora vi dicessi che quell’uomo tanto idealizzato, esiste realmente? Così come lo avete immaginato, pregi e difetti annessi. Lo incrociate per caso nei corridoi della scuola oppure è il vostro nuovo vicino di casa o magari uno sconosciuto scontrato sull’autobus. Come vi comportereste?

tumblr_n71ktgeaj71qdco94o1_500Mentre ci pensate un po’ su, posso raccontarvi come si è comportata invece Alice quando, trasferitasi in una nuova città, incontra in classe il ragazzo che sogna da sempre. Da quando è in grado di ricordare, Max ha sempre popolato i suoi sogni. Ha viaggiato con lei in posti esotici, scalato montagne e vissuto su una nuvola. Un’amicizia nata tra scherzi che col tempo è diventata un amore potente, indivisibile. Se non fosse che per incontrarsi devono solo addormentarsi. O almeno fino ad ora. Max è in carne ed ossa, vicinissimo da poterlo toccare ma allo stesso tempo, estremamente distante. Si, perché il ragazzo ha una fidanzata Celeste, ed una vita al di fuori dei suoi sogni che non comprende Alice. Tuttavia anche Max non può ignorare la nuova arrivata. Ciò che i due ragazzi non sanno infatti, è che i loro sogni sono condivisi: ciò che sogna Alice, lo vive anche Max e viceversa. Cosa li collega? Perché Alice e Max hanno iniziato a sognarsi? Un salto nel passato, tra ricordi non sempre facili, aspetta i due ragazzi, i quali, desiderosi di scoprire la verità, dovranno fare i conti con mistero, sotterfugi e un’attrazione che diventa, giorno dopo giorno, sempre più difficile ignorare.

99280375002b33312ae3bf77fc71f07aUn’originalissima storia, quella raccontata da Lucy Keating in Dreamology, dove sogno e realtà si uniscono in un mix magico e poetico davvero irresistibile. Alternando momenti di narrativa ad accenni quasi scientifici, quell’aura surreale che caratterizza il dormiveglia avvolge l’intero libro, divorandoselo dalla prima all’ultima pagina. Due personaggi con fattezze differenti, completamente normali che allo stesso tempo, catturano il lettore con la loro tenerezza, per quanto riguarda Max soprattutto, e la loro ironia, per Alice. Due protagonisti i quali, a differenza di quanto siamo abituati a leggere in molti YA, si comportano esattamente come ci si aspetterebbe da giovani adulti. Impulsivi, appassionati ma con abbastanza sale in zucca dal non scadere nel banale. La scrittrice accompagna i suoi eroi dedicando molta attenzione alla loro storia personale, sottovalutando certe volte, personaggi secondari che hanno comunque una loro importanza. Uno tra tutti, la fidanzata Celeste, descritta come una ragazza dall’animo buono. Qualche volta anche troppo.

Sorvolando su questo aspetto, avrei preferito una maggiore dedizione all’aspetto scientifico della storia. A tutte quelle piccole caratteristiche quali leggende, sogni, documenti scientifici e il passato stesso dei personaggi, i quali, avvalendosi di una base ricca di particolari che manca, sarebbero stati la ciliegina su una buonissima torta. Nel complesso infatti, la storia ha un potenziale come poche, che oscilla tra romance e fantasy, che sfruttato nella sua pienezza, avrebbe conquistato le cinque stelline ad occhi chiusi. Ora, nonostante la sua bellezza, sembra costantemente pronto ad esplodere senza mai prendere fuoco.

Ogni libro ha i suoi piccoli difetti e questo non è da meno.  Alice e Max vi regaleranno comunque la pelle d’oca che io chiamo: “ pelle d’oca da magia”. Quell’atmosfera surreale creata da elementi magici che ti immergono nel libro, lasciandoti esterrefatto. Una lettura che vale la pena vivere.

Ed ora la fatidica domanda: Come vi comportereste?

Buona lettura, Franci!

●••○••●

3 tazze buo

Il mio voto: adatto a chi ama sognare

●••○••●

Acquista il libro qui sotto:

dreamology_8041_

Annunci

Un pensiero riguardo “Recensione in anteprima di ” Dreamology” di Lucy Keating

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...