La notte bianca di Harry Potter

L’attesa è finita. Con un’attenzione mediatica senza precedenti, sbarca in Italia da questa notte, la nuova avventura del mago più amato di sempre. Si intitola “ Harry Potter e la maledizione dell’erede”Parte uno e due Edizione Speciale – ed è l’ottavo storia di Harry Potter, a 19 anni dall’uscita del primo libro della serie (Salani). A mezzanotte e un minuto ( puntualissimi!) del 24 Settembre, più di 300 librerie in tutta Italia, daranno il benvenuto harry-potter-jk-rowlingalla nuova storia nata dalla fantasia della nostra ormai carissima J. K. Rowling. Un nome, una garanzia aggiungerei, per presentare la donna dei record.

 

Inserita da Forbes nella lista delle donne più ricche ed influenti del Regno Unito, i premi vinti con la saga di Harry Potter sono quasi incalcolabili. Tutto ciò che tocca, diventa oro e anche questa volta non ha risparmiato un polverone di attenzioni e fan scatenati che per ore, hanno fatto la fila davanti alle librerie per aggiudicarsi una copia del nuovo libro. Datemi una leva e vi solleverò il mondo diceva Archimede, nominate Harry Potter e si scombussolerà il mondo.

35114-hperedebs800

Sono 650mila le copie vendute in Inghilterra in tre giorni e 2 milioni in soli due giorni negli Stati Uniti. Numeri da capogiro che fanno di Harry Potter and the Cursed Child il nuovo caso dell’anno. D’altronde, non potevamo aspettarci diversamente da una penna tradotta in 79 lingue, che ha venduto fino ad adesso 450 milioni di copie in venti paesi, ispirato otto film e dato vita, tra gadget e parchi gioco, ad una fabbrica del business senza precedenti. Per scoprire i numeri italiani ci toccherà aspettare qualche giorno, sono top secret però, le copie stampate da Salani in prima edizione. La saga adatta a tutti oltre tutto, dagli adolescenti ai quali inizialmente era diretta, agli adulti in cerca di un pizzico di magia. Harry Potter ha ammaliato generazioni intere di lettori, forgiando ad incantesimi, ammiratori intramontabili.

harry-potter-8-351x540

Diamoci un taglio con le statistiche e passiamo alle cose importanti: la storia! Da domani mattina o da questa notte per i più temerari, i numerosi lettori italiani potranno leggere di un Harry Potter impiegato del Ministero della Magia, sposato e padre di tre figli in età scolare. Mentre Harry fa i conti con un passato che si rifiuta di rimanere tale, il figlio minore Albus deve lottare con il peso dell’eredità famigliare che non ha mai voluto. Il passato e il presente si fondono minacciosamente e padre e figlio apprendono una scomoda verità: talvolta l’oscurità proviene da luoghi inaspettati…

 

 

Basato su una storia originale di J.K. Rowling, John Tiffany e Jack Thorne, Harry Potter e la harry-potter-e-la-maledizione-dell-erede_799941maledizione dell’erede è il testo del nuovo spettacolo teatrale di Thorne. Per la prima volta, il mago di Hogwarts approda in via ufficiale a teatro. La prima mondiale si è tenuta il 30 Luglio 2016 a Londra.

Insomma i presupposti per un ritorno con i fiocchi ci sono tutti, ma questo era quasi scontato. Che voi siate inesperti del mondo magico o adolescenti ormai cresciuti a suon di Wingardium Leviosa (non Leviosà) e Expecto Patronum e ogni settembre sperate di entrare Hogwarts ed intanto continuate a pietra-filosofalecercare il binario nove e tre quarti, sappiate che Harry Potter è tornato. Una forma di rispetto reverenziale scatta se ci soffermiamo a pensare che 19 anni fa, il primo libro, Harry Potter  e la pietra filosofale, dava inizio ad un fenomeno che avrebbe rivoluzionato e plasmato una generazione. Ora quei ragazzini che sfogliavano incuriositi le avventure del mago tra i banchi di scuola sono cresciuti, ma una nuova storia è pronta a donare loro un po’ di malinconia e ritorno al passato e perché no? a forgiare una nuova schiera di maghi tra gli adolescenti di oggi.  Non mi resta che dirvi:

Benvenuti a Hogwarts! Dunque, fra qualche minuto varcherete questa soglia e vi unirete ai vostri compagni, ma prima che prendiate posto verrete smistati nelle vostre case. Sono Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde. Per il tempo che starete qui, la vostra casa sarà la vostra famiglia: i trionfi che otterrete le faranno guadagnare punti e ogni violazione delle regole le farà perdere punti. Al fine dell’anno, alla casa con più punti verrà assegnata la Coppa delle Case!

LA NOTTE BIANCA DI HARRY POTTER

Sono numerose le iniziative in tutta Italia che accompagneranno l’uscita del libro questa notte. Se siete fan accaniti che sfidano la notte pur di aggiudicarsi una copia del nuovo Harry Potter, e vi trovate nei pressi di piazza della Repubblica a Firenze, partirà alle 22.30  una lettura collettiva in divisa scolastica di Hogwarts. Italy Smeraldo di Milano invece propone colazione e merenda dedicata al mago per chi si trova in coda da ore.  Le Feltrinelli lanciano Mezzanotte con Harry Potter a cui si aggiunge in 13 punti vendita, da Bari a Torino, a partire dalle ore 22, la possibilità per i clienti di farsi realizzare, su una maglietta bianca, una serigrafia speciale con un’immagine celebrativa dell’evento. Nel complesso, ovunque vi troviate, questa non sarà una notte come le altre, fatta di giochi, risate, divertimento e tanta tanta magia. Buon lettura!

Ps. Se incontrate Edvige, ditele di tornare a casa che l’aspetto. Grazie!

Annunci

3 thoughts on “La notte bianca di Harry Potter

  1. Ieri sera, tornando a casa, sono passato davanti ad una libreria, davanti alla quale c’era una gran folla di ragazzini; un attimo dopo ho visto una tipa vestita da streghetta, ed un ragazzino vestito da maghetto: ho fatto 1+1 e ho realizzato che era uscito l’ottavo volume della saga…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...