Recensione • ” Fragile ” di Tammara Webber

Ciao a tutti

Eccomi a parlarvi della nuova uscita del catalogo Leggereditore, disponibile in ebook dal 4 Agosto, in cartaceo da oggi, 25 Agosto. Sto parlando di “ Fragile “ di Tammara Webber, quarto capitolo della fortunata serie Contours of the Hear, amatissima in italia per i suoi Sweet e Easy.

Questa volta incontriamo la timida Jacqueline ma soprattutto il dolce e fragile Landon.

  • •●•○•●•●

 

Fragile_Fragile

di Tammara Vebber


Editore: Leggereditore

Link d’acquisto: Amazon.it

Landon era un bambino felice, la sua vita era perfetta e aveva davanti a sé un futuro pieno di promesse, finché una tragedia non ha distrutto la sua famiglia e messo in dubbio tutto quello in cui aveva sempre creduto. Gli anni difficili dell’adolescenza passano lenti e dolorosi, tra solitudini, risse e sospensioni a scuola, e un rapporto conflittuale con il padre. Lasciarsi tutto alle spalle è impossibile quando si è schiacciati dal rimorso di non aver evitato che quella tragedia accadesse. All’università, Landon diventa uno studente modello, addirittura un tutor. Forse è questo che la vita ha scelto di riservargli. Quando, nel corso dell’ultimo anno, incontra Jacqueline, capisce fin dal primo momento che lei rappresenta tutto quello che ha sempre desiderato. Ma il corso degli eventi è impossibile da determinare, e Landon sa che tutto può essere perso in un solo istante. Quello che nessuno dei due può sapere è che quell’incontro, oltre a cambiare le loro esistenze, li metterà di nuovo di fronte ai traumi del loro passato.

Un racconto intenso e appassionato, la storia emozionante di un ragazzo fragile ma coraggioso, alle prese con l’eterna lotta con il proprio destino.

  • •●•○•●•●

 

Due voci, una sola persona: il prima e il dopo che si influenzano inevitabilmente. Landon e Lucas, divisi quanto estremamente vicini, obbligati a rincontrarsi. Fragile come l’animo umano, in grado di spezzarsi e risanarsi lasciandosi dietro ferite inguaribili, destinate a fare male, per sempre.

jkjhIn Easy è stata Jacqueline a raccontarci la sua storia, la relazione di lunga data con Kennedy, l’incontro con il misterioso Lucas e le email con Landon. In Fragile la parola invece ce l’ha Lucas, il diligente tutor dell’università, e Landon, l’anima spezzata che cerca ancora di mantenere uniti i pezzi attraverso passi falsi e cadute, amicizie violente e scarrozzate adolescenziali. Fragile sono le parole di chi, in un battito di ciglia, ha visto il suo mondo infrangersi in mille pezzi, sparpagliarsi al suolo sperando che qualcuno prima o poi li raccolga. Un amico improbabile, il padre ritrovato o la ragazza del primo banco: ognuno nel suo piccolo e inconsciamente, si farà carico col tempo di un pezzo di quel mondo, custodendolo nell’attesa. Fino al momento in cui anche lui si rialza. Allora ogni cosa ritrova il suo solito ma diverso, ritmo.

Attraverso salti nel passato, ma con un occhio pronto per  il futuro, Fragile è la rinascita di Landon. Il suo rimboccarsi le maniche e il desiderio, finalmente, di riprendere le redini di una vita dimenticata. Landon e Lucas, il ragazzo e l’uomo. Il primo in balia delle proprie emozioni, solo dopo un trauma che scardina le fondamenta della sua vita e lo lascia a tenersi a galla in un mare di dolore. Il secondo, anni dopo, reduce da tanta sofferenza, che ricomincia a desiderare, a volere e ad amare. La forza, il coraggio di affrontare i propri demoni che matura improvvisamente. Un’epifania che ti spinge a dare una svolta, a voltare pagina e cercare di andare avanti.

Una rinascita influenzata da sentimenti e stelle favorevoli, da persone che in punta di piedi o devastanti come un uragano, entrano nella sua vita facendosene carico. Ma non ne prendono il sopravento. Il viaggio è solo e semplicemente di Landon. L’amore, l’amicizia, la devozione fraterna saranno accompagnatori, spettatori a bordo pista pronti ad intervenire al momento opportuno. Il protagonista indiscusso è il ragazzo, che con un sorriso sulle labbra e a denti stretti, sfreccia sull’asfalto inseguendo i suoi obiettivi.

Alla luce di questo non lasciatevi troppo ingannare dalla trama. Certo Jacqueline gli darà tumblr_n93m93x6hz1tyw59wo1_500una valida spinta, come solo i sentimenti forti sanno fare, ma la loro storia d’amore non sarà il cardine di tutto. Più che altro la maniglia che apre la porta. I cardini su cui essa gira invece, si compongono dei sentimenti, emozioni ed esperienze, che il ragazzo vive. È questo l’unico aspetto che mi ha fatto storcere leggermente il naso. La storia d’amore manca di scintille e fuochi d’artificio, è importante ma non fondamentale e quasi sottovalutata. Una simpatica e gradevole cornice, con poco spessore.

Jacqueline gli dimostrerà che anche lui è degno d’amore, Charles  che anche lui si merita fiducia, Boyce che l’unione fa la forza. Tasselli importanti dell’enorme, intrigante puzzle che è Landon.

Fragile non è un seguito, né il libro di una serie. È una storia a sé stante, di rinascita, conquista e soddisfazione da leggere e godersi così com’è, senza cercarla o interpretarla con altro. Io stessa non ho letto quello che dovrebbe essere il suo precedente, Easy, tuttavia capire lo sconforto, il rimorso, il dolore che accompagna Landon fino a quel momento, è comprensibile in modo talmente schietto da essere disarmante. Da non aver bisogno di manuali d’uso.

Apprezzatelo e godetevelo, che stiate sotto un ombrellone o che siate appena tornati in ufficio. Fragile vi terrà volentieri compagnia, regalandovi batticuori ed emozioni forti, regalandovi un protagonista maschile, unica voce narrante, forte, sincero, schietto e genuino, di una tenerezza fuori dal comune.

Buona lettura, Franci!

  • •●•○•●•●

 3 tazze buo

Il mio voto: Mi aspettavo una storia d’amore che facesse più scintille, per il resto è impeccabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...