Recensione • ” Le cesoie di Busan” di Karen Waves

Ciao a tutti

Lo so!  Ultimamente sembra che ogni libro vi stia presentando è sempre un gioiellino, ma che volete farci se sembra stia avendo una fortuna sfacciata in letture? Approfittiamone!

Scherzi a parte, il libro di oggi è uno di quelli che vi fanno scattare sulla sedia e catapultarvi su internet ad acquistarlo. Anzi, uno di quei libri che si comprano solo guardando la copertina, ancora prima di leggere trama e recensione. Quindi, cosa fate ancora qui?

Si intitola “ Le cesoie di Busan” ( e già il titolo mi fa impazzire!) ed è il libro d’esordio della scrittrice Karen Waves, il primo di una trilogia ambientata tra Italia e Corea del Sud. Una storia d’amore tra un potatore ed una studentessa che vi farà sognare e ridere, con una tenerezza e complicità fuori dal comune.

Può amore far rima con potatore?

  • •●•○•●•●

 

cover_800x1200-lowLe cesoie di Busan

di Kaaren Waves


Serie: La studentessa e il potatore. Vol 1

Prezzo: 0,99 € per l’eBook; 9,90 € per il cartaceo

Genere: romance, comico, new adult

Editore: Auto-pubblicazione

Quando Valentina conosce Won-ho capisce subito tre cose: la prima, che è la persona più antipatica che abbia incontrato in Corea; la seconda, che le sue labbra bellissime non possono cambiare questo fatto; e la terza, che se le chiederà di uscire gli dirà sicuramente di no.

Dopotutto, non hanno niente in comune: solo un pessimo carattere, un umorismo tagliente, la profonda insofferenza per tutto ciò che non si possa fare in tuta e la passione che li consuma ogni volta che si incontrano.

Ma Won-ho è tanto abile nel convincere Valentina quanto lo è a potare gli alberi di Busan e così, tra picnic al chiaro di lampione e caldi pomeriggi nei frutteti, la loro relazione cresce e l’attrazione si fa sempre più intensa. Anche se la coinquilina di Valentina insiste che si stanno innamorando e che sono fatti l’uno per l’altra, la famiglia di Won-ho si oppone e Valentina si trova di fronte a una scelta difficile.

La storia d’amore con Won-ho sopravviverà, o lei e il suo appassionato potatore hanno i baci contati?

  • •●•○•●•●

 

Won-ho per lei era terra: solida e sicura. E a volte altrettanto pesante.

Chiamatela determinazione, abitudine o pura testardaggine, una cosa Valentina la sapeva di certo: quel potatore che si apprestava a salire sulla scala impedendole di sedersi sulla sua panchina a pranzo, era la ciliegina sulla torta di un lunedì già irrimediabilmente rovinato. Ciò che Valentina, costretta ad optare per l’angusta e troppo affollata mensa,  non si sarebbe mai aspettata è che, quello stesso ragazzo, opprimente, fastidioso e inspiegabilmente onnipresente, sarebbe stato l’unico in grado di farla uscire dagli schemi rendendo gli ultimi mesi a Busan, i più intensi della sua vita.

5a0082ba0850c73e2e3b3e0dbb61bd40Nasce così la storia tra Valentina e Won-ho, studentessa e potatore, anime affini quanto contrastanti che nella lontana e viva Corea, scoprono l’ebbrezza dell’amore e della complicità, la passione travolgente e l’aspettato ma comunque potente, dolore.

Spontaneo e coinvolgente, di chi con le parole ci gioca e le modella rendendo una goduria leggerle, Karen Waves ci presenta una protagonista metodica e ordinaria, abituata ad avere tutto nei giusti schemi, e un protagonista che le regole ama sfidarle, dolce e passionale quanto irriverente e genuino. Tra dialoghi serrati e sguardi rapiti,tra battute taglienti ed un ironia trascinante,  i due giovani impareranno a conoscersi in un crescendo di scintille ed emozioni, di chi cerca di respingersi perché un lieto fine non è garantito, e chi invece vive tumblr_oa00mx4ehz1rlpuxxo1_500al momento, lasciandosi coinvolgere attimo per attimo. Due punti di vista per uno stesso sentimento, che regalerà ad entrambi la libertà tanto sperata, la possibilità di essere finalmente se stessi senza restrizioni od obblighi.

Valentina tuttavia sa che a breve dovrà tornare in Italia, ed innamorarsi di questo ragazzo dalle labbra perfette ed occhi magnetici, sarebbe solo spianare la strada ad un dolore che alla fine le spezzerà il cuore. Ma come frenare i battiti sempre più accelerati e le farfalle nello stomaco quando in un italiano quasi perfetto, quel ragazzo gli sussurra il suo nome? Won-ho al contrario non ha limiti di tempo. La ragazza è la sua possibilità di mostrarsi per ciò che è realmente, per abbandonare quella maschera che una famiglia forse troppo tradizionalista, gli impone di portare, e seguire i propri sogni, tra i rami di un albero e le alte onde sotto una tavola da surf. Per questo non si tira indietro, impara a fidarsi e a mostrarle parti del suo mondo, incosciente di quanto man mano, Valentina stia diventando una parte sempre più 46644a195002302c69916dd75e0a05b3indispensabile di sé.

Tuttavia il tempo scorre, e la fine del ciclo di studio di Valentina è sempre più vicina. Un bando di prova per i due ragazzi: il  loro amore sarà in grado di far fronte ad una distanza inimmaginabile, oppure non è stato altro che una passione passeggera destinata a non avere seguito? Beh questo vi toccherà scoprirlo da soli, sappiate semplicemente che la scrittrice ci regala un finale intriso di poesia e dolce tristezza, di una promessa, culmine di una storia impossibile da dimenticare.

Con una Corea come non l’avete mai vista, dove la sua magia traspare da termini tecnici, piatti tipici e personaggi molto particolari ( adorerete la coinquilina di Valentina dalla sua prima comparsa), Le cesoie di Busan farà centro nel vostro cuore, riempiendovi di pelle d’oca e sorrisi. Vi infonderà la speranza in un amore puro, semplice e spontaneo, nato tra baci e carezze. Nella possibilità che al mondo, anche a distanza di mille miglia, l’altra metà della vostra mela esiste, e vi sta aspettando.

Buona lettura, Franci!

PS. In un’intervista, Karen Waves ha dichiarato che il personaggio di Won-ho è nato con l’intento di dimostrare che anche un ragazzo coreano, può essere un sex symbol agli occhi del lettore. Beh! Mia cara Karen, ci sei riuscita alla grande … ora dacci più Won-ho  🙂

●•○•●•●

4 tazze buo

Il mio voto: Amore fa decisamente rima con potatore!

●•○•●•●

Oltre a “Le cesoie di Busan”, la scrittrice ha pubblicato anche uno spin-off della serie, sul personaggio di Won-ho. Entrambi sono acquistabili ai link qui sotto!

cover_800x1200-low  51lbZCJKCvL

Annunci

2 thoughts on “Recensione • ” Le cesoie di Busan” di Karen Waves

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...