Saturday in my library #11

Ciao a tutti

Dopo tanto tanto, ma davvero tanto tempo, ho pensato di riprendere il consueto appuntamento con Saturday in my library e mostrarvi le conquiste libresche di questa settimana.

Per chi mi segue un po’ sul blog, saprà del mio fast viaggetto a Milano, dove ho scoperto questa fantastica mini libreria dell’usato, con tutti i titoli a 2€. Se prima avevo qualche dubbio per il trasferimento, ora è completamente svanito. Comunque, come una matta, mi sono fiondata in questo negozietto e ho fatto scorta di classici e vecchi libri di narrativa che ho sempre voluto avere in libreria, ma che rinviavo ogni volta.  

I tre libri che invece troverete di seguito, sono pazzie che si fanno solo quando si è su di giri e si ha tantissimo tempo libero a disposizione.

Cinque ore di noia assoluta di treno mi hanno spinto a comprare il primo libro. Un enorme cheeseburger con tanto di patatine e coca cola al seguito, mi hanno costretto a comprare gli ultimi due. Morale della favola: mia madre voleva strangolarmi! Ma sono semplicemente strafelice…

Ditemi se qualcuno di questi ha attirato la vostra curiosità, è nella vostra TBR o lo avete già letto. Io prossimamente ve ne parlerò sul blog. Prima voglio godermeli frase per frase.

A prestissimo,

Franci!

 divisori

51nY07fDMfL


Titolo: Ti darò il sole

Autore: Jandy Nelson

Editore: Rizzoli


 Noah e Jude, gemelli, a tredici anni sono legatissimi. A raccontarcelo è il taciturno Noah, che passa il tempo a disegnare e a sfuggire ai bulli di quartiere, mentre la sorella, moto perpetuo, si tuffa dalle scogliere e ha il sole sulle labbra. Quattro anni dopo, però, Noah e Jude non si parlano nemmeno. Il testimone del racconto passa a Jude, colpevole della deriva in cui è scivolato il fratello, ma anche dell’eclissi in cui è sprofondata lei. Ciò che Noah e Jude ancora non sanno è che ognuno di loro possiede soltanto metà della storia, e che l’unico modo per rifondare il mondo sarà ricucire la frattura che ora li divide.

 

divisori

borderlife-di-dorit-rabinyan-L-NuUC3g


Titolo: Borderlife

Autore: Dorit Rabinyan

Editore: Longanesi


Bandito dal ministero dell’Istruzione israeliano in quanto «minaccia all’identità ebraica», Borderlife, una grande storia d’amore impossibile fra un’ebrea e un palestinese, ha unito i lettori di un Paese diviso, guidandoli verso quei territori dell’anima che nessuno potrà mai occupare.

È autunno, a New York. Il secondo senza le Torri. Liat ha appena conosciuto Hilmi e gli cammina accanto nel pomeriggio che imbrunisce, mentre pensa: Non hai già abbastanza guai? Fermati, finché puoi! Ma fermarsi non può, perché, nonostante le ferite, la magia della Grande Mela è ancora intatta, e Hilmi ha gli occhi dolci e grandi, color cannella, riccioli neri e un sorriso infantile che spezza il cuore. Lei è di Tel Aviv, fa la traduttrice e si trova negli USA grazie a una borsa di studio. Ha servito nell’esercito e ama la sua famiglia (Che cosa penserebbero, se lo sapessero?). Lui vive a Brooklyn e fa il pittore, e nei suoi quadri c’è sempre un bimbo che dorme e sogna il mare, quel mare di cui da ragazzo poteva cogliere appena un lembo, da lassù, al nono piano di un palazzo di Ramallah. Che questo amore sia un’isola nel tempo, si dice lei. Un amore a cronometro, un amore a scadenza, la stessa indicata sul visto, la stessa impressa sul biglietto del volo di ritorno per Israele, verso la vita reale. Finché, mentre oscillano tra l’ebbrezza della libertà e il senso di colpa, scoprendosi accomunati dalla nostalgia per quello stesso sole e quello stesso cielo, la vita reale non bussa davvero alla loro porta…

divisori

51ySxPbJPOL._SX297_BO1,204,203,200_


Titolo: Una valigia piena di sogni

Autore: Paullina Simons

Editore: Harper Collins


Un giorno dovrai scegliere tra ciò che credi di desiderare e ciò che desideri sul serio. Allora capirai cos’è l’amore.

Chloe e Mason, Hannah e Blake. Due coppie, due fratelli, due migliori amiche. Il viaggio dopo il diploma è l’occasione a lungo sognata per vivere una nuova avventura insieme prima che le loro vite prendano strade diverse. La meta è Barcellona, ma prima devono fare tappa in alcune città dell’Europa dell’Est per onorare una promessa di famiglia. E qui, tra i tesori di una terra che muove i primi timidi passi dopo il crollo dei regimi comunisti, Chloe incontra Johnny Rainbow, un misterioso ragazzo americano che gira il mondo con la chitarra sulle spalle, un sorriso sulle labbra e un oceano di segreti negli occhi.

Con lui i quattro amici attraversano in treno il vecchio mondo, da Carnikava a Treblinka, da Cracovia a Trieste, in un viaggio indimenticabile che li porta nel cuore dell’Europa e nell’oscuro passato di Johnny… Un viaggio che rischia di far saltare i progetti di Chloe per il futuro, che la costringe a mettere in discussione tutto ciò che era convinta di volere, che spoglia di ogni falsità il suo legame con gli amici di una vita finché non le rimane che un’unica certezza: comunque vada a finire, dopo questo viaggio le loro vite non saranno più le stesse.

Salva

Salva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...