Recensione del libro ” L’amore arriva sempre al momento sbagliato” di Brittainy C.Cherry

Ciao a tutti

Esce oggi in libreria per Newton Compton un romance che difficilmente lascerete andare, in grado di catturarvi e tenervi incollate fino all’ultima pagina.

Sto parlando di “ L’amore arriva sempre al momento sbagliato” libro di Brittainy C. Cherry. Loving Mr. Daniels ha incendiato i cuori di numerosissime lettrici oltreoceano, aggiudicandosi il primato di libro più consigliato dei blogger americani. Arriva ora nelle nostre librerie pronto a fare breccia tra i lettori più raffinati e schizzinosi, pronto a soddisfare ogni vostra aspettativa.

In occasione dell’uscita cartacea eccovi la mia recensione che spero possa incuriosirvi ancora di più e spingervi a correre in libreria a comprarlo.

Ringrazio la Newton Compton per la copia del libro.

 

29812827Titolo: L’amore arriva sempre al momento sbagliato

Autore: Brittainy C. Cherry

Editore: Newton Compton

Voto: 4 tazze buo

Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…

divisori

 

Non rispose nessuno. Quando uno muore si porta via anche la propria voce. E io avrei ucciso per ascoltare anche solo un’ultima volta quella di Gabby: chissà se lo sanno questo, le persone che se ne vanno.

Quando Daniel incontra gli occhi verdi di Ashlyn su quel treno, capisce che forse al mondo qualcuno con cui condividere e superare quel dolore così opprimente, c’è di sicuro.

Possono due cuori spezzati e ormai all’estremo delle forze, incontrarsi e imparare insieme a sopravvivere?

Quando Ashlyn incontra gli occhi curiosi di Daniel, scorge in quel blu mozzafiato, il passaggio segreto per un altro mondo, un mondo migliore.

Due completi sconosciuti, un incontro bizzarro e la consapevolezza che forse , tra tutto lo schifo che è la vita qualcosa di buono esiste realmente. O di buono buono!

Cinque minuti fa camminavo da solo. Cinque minuti fa camminavo a testa bassa. Ma adesso conosci il segreto mio più grande, e quando ti sei voltata per andare via ti ho sussurrato <Resta>

Una storia sopra le righe, di quelle che non terminano con l’ultima pagina, ma continuano a farti compagnia anche una volta terminate. Estremamente dolce ma allo stesso tempo drammaticamente reale, dove ogni semplice particolare, dal più insignificante a quello più rivoluzionario, viene trattato col massimo riguardo, ponendo così il libro su un livello completamente superiore.

Lo si mangia con gli occhi e se ne assapora ogni singola parola, soffrendo e gioendo con i personaggi in un altalena di lacrime e sorrisi.

Non ho paura di perderti. Ho paura di perdere me. E non costringermi a scegliere. Perché dovrei scegliere te.

L’amore arriva sempre al momento sbagliato non è il solito libro romance… non è il solito libro. Una profonda e viscerale storia sull’amore e le sue sfaccettature, nel modo più genuino, dolce e spaventoso  possibile.

Il sentimento nel suo valore più assoluto, si rispecchia nei vari personaggi che con caratteristiche diverse e ben delineate, ne esaltano le numerosissime forme.

 

Chiudemmo fuori tutti i rumori, tutte le sofferenze, e ci amammo finchè gli occhi non si chiusero. E poi la amai anche in sogno.

 

b96c6b544e5e67fa40149135eaf2bbf5L’amore in grado di curare, di infondere speranza e rinascita. Quello tra Ashlyn e Daniel, in grado di risanare e andare oltre, un raggio di luce tra le tenebre del dolore. Una protagonista sola e distrutta,che disperatamente cerca di andare avanti tra ricordi e falsi sorrisi. Dopo essere stata abbandonata dalla madre che la incolpa della morte della gemella, Ashlyn è  costretta a rimettere insieme i pochi pezzi della sua vita in una nuova città, in una nuova famiglia, con un padre che conosce solo attraverso le poche telefonate di compleanno. L’unico sospiro di sollievo sono le lettere che le ha lasciato la sorella, insieme ad una lista di cosa da fare prima di morire. Una sfida, per Ashlyn, che la spingeranno ad affrontare situazioni nuove e mai del tutto negative, a nuovi incontri, spiacevoli ed unici e soprattutto a mettersi in gioco. Uscire dal guscio e scoprire se stessa, sempre a testa alta e con un coraggio che la contraddistingue per tutto il libro.

Dammi la mano e non fermarti, non fermarti fino alla fine della corsa. E non guardarti mai indietro, non farlo mai.

Un ulteriore fonte di coraggio le arriva dall’incontro con questo affascinante, misterioso, dolce e anche lui tormentato ragazzo. Daniel le spianerà la strada, tenendola per mano, alla ricerca della felicità. Dopo aver visto la madre morire tra le sue braccia, il fratello in prigione e aver perso il padre per il troppo dolore, la sofferenza viene soppressa da un inarrestabile ottimismo e voglia di combattere che lo renderanno un esempio per la ragazza e un piacevole personaggio per il lettore. Crollando quando il vaso diventa troppo pieno, ma intenzionato a rialzarsi sempre a testa alta, Daniel è un riuscitissimo mix tra romanticismo estremo che riesce, inspiegabilmente, a non scadere mai nel banale, e forza di volontà e dolcezza, che diventano mezzo per mascherare e superare la tristezza che inesorabilmente si trascina dietro.

allora lei mi baciò con i suoi occhi, e poi con i suoi fianchi. Buon Dio, se sapevano baciare quei fianchi.

Due particolari personaggi che la maestria dell’autrice, rende godibili e unici. Riescono a creare una sopportabile alternanza tra momenti di profondissima tristezza addolciti da un piacevolissima tenerezza, la quale viene a sua volta arricchita da una deliziosa e studiata ironia. Insomma, uno spettacolo di libro dove vi ritroverete a ridere e poi a piangere, e poi a sorridere e ancora piangere, molte volte anche contemporaneamente.

<Tua sorella mi piace davvero tanto>

Disse “ Piace”, al presente, e per un attimo mi sembrò che Gabby fosse ancora viva. La consapevolezza che non mi avrebbe mai lasciato mi avvolse come una soffice, calda coperta fatta di felicità: con queste lettere, con le sue parole, mia sorella aveva sconfitto la morte, ed era sopravvissuta.

tumblr_n0anunvMAw1t1c2yxo1_500Poi c’è l’amore infinito,quello puro, indissolubile, che si instaura solo con una sorella e che neanche ostacoli come la morte può spezzare. Struggente, perché la situazione lo richiede, ma vero e potente, che riscalda il cuore. descritto alla perfezione dall’autrice, che coinvolge il lettore nei sentimenti di Ashlyn, tremando e ridendo insieme a lei in quei pochi ma intensi momenti che condivide della sorella. Dei veri tesori che vi lasceranno con gli occhi lucidi ma col sorriso sulle labbra.

Un’esplosione stellare, e poi la mia nascita. Piacere, sono Tony.

 

Un altro sfaccettatura dell’amore che compare nella storia è quella dell’omosessualità, trattata da Brittainy C. Cherry con maestria e infinita dolcezza, anche nei momenti più bui. Vi innamorerete perdutamente di Ryan e dei suoi Tony, del suo coraggio e della sua determinazione nel non farsi soccombere, ma essere padrone del suo mondo, governarlo fino all’ultimo frammento. E cercare in tutti i modi di non crollare, vincendo anche nella sconfitta.

Il mondo va in malora ma oggi non mi importa, oggi brindo all’amicizia.

Un piccolo capolavoro, L’amore arriva sempre al momento sbagliato di Brittainy C.Cherry, beach-colors-friends-party-Favim.com-1426014che vi avvolgerà lasciandovi letteralmente senza parole e con la mente svuotata. Stiamo parlando di un libro che rasenta le cinque stelline e che mi ha fatto capire, come solo poche volte mi è capitato, il vero valore delle parole e come queste riescano a cambiare situazioni e rivoluzionare tutto. Se la storia nel suo insieme potrebbe non piacervi ( ma sfido tutti su questo, non potrà non piacervi) è lampante la bravura dell’autrice di giocare con le parole rendendo momenti e situazioni, oltre che innegabilmente godibili, anche ricchi di sentimenti, emozioni. Delle bombe innescate pronte ad esplodere alla prima lacrima e al primo sorriso.

Sii il suo paradiso personale. E ti prometto che lei sarà tua per sempre.

Gabrielle

 Personaggi reali, di carattere, strutturati fino al più insignificante particolare. I protagonisti, così come il più secondario dei personaggi, ha ognuno il proprio spazio e il proprio ruolo nella storia. È un gioco perfettamente studiato tra personaggi, ambientazione e storia, che rendono il libro un vero asso nella manica, incredibilmente bello. Bello bello!

06a524d9-dacd-47cb-8033-91862b6c59d3

Dopo tutto questo elogio ( perché se non lo avete capito, mi sono perdutamente innamorata di questo libro) vi starete chiedendo perché non gli ho concesso tutta la quinta stellina. Ho pensato di tenere metà stellina tutta per me perché, pur se poco scontato e comunque bellissimo, ho trovato il finale un po’ frettoloso. Dopo uno svolgimento di quella portata, mi sarei aspettata qualcosa di più. Come anche mi sarei aspettata una presenza più massiccia della figura della sorella nella seconda metà del libro. Appena si entra nel pieno della storia tra Daniel e Ashley, il ricordo della gemella, ricorrente ma non ingombrante della prima parte, viene man mano lasciato sempre più al margine, con qualche comparsa di poco conto.

Il libro più consigliato dai blogger americani, io direi che l’opera di Brittainy C.Cherry potrebbe diventare anche il libro più consigliato dai blogger italiani. Io ve lo consiglio caldamente. Vi emozionerà, vi annienterà, vi trascinerà a fondo, vi farà crollare dalla prima pagina, credetemi. Ma vi farà anche sorridere, ridere a crepapelle, sospirare di gioia. Credere fortemente che al momento giusto, con le persone giuste, anche il più tormentato e distrutto dei cuori può risanarsi. Col tempo e cure amorevoli, con speranza.

Casa, forse, non è un posto preciso, ma semplicemente le persone che ti sono accanto e che riescono a farti sentire te stessa, ovunque tu sia. Casa, forse, significa amicizia.

 

divisori

 

4 tazze buo

Il mio voto: Che diamine… leggetelo!

divisori

Acquista il libro qui sotto.

20348781

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...