” Il manifesto della felicità”. Tutti alla ricerca della felicità

Buona domenica a tutti
Tutto bene questo weekend? Spero vi siate divertiti, rilassati soprattutto e goduto un po’ di questo bel tempo. Io h passato l’intero pomeriggio distesa in giardino a leggere. Niente di nuovo, quindi.

Non voglio parlarvi del mio tempo libero, tranquilli. Voglio invece dedicare questo posta un libro che mi ha particolarmente colpito e che mi piacerebbe condividere con voi. Più che il libro nell’insieme, è un oggetto citato in esso, che ha attirato la mia curiosità. Il libro in questione è “ Il manifesto della felicità” di Lucy-Anne Holmes e l’oggetto del desidero a cui mi riferisco è il manifesto stesso.

Per superare la sua depressione,da sei anni Fanny esegue, ogni giorno, i punti elencati nel manifesto ideato dalla sua migliore amica. Questa lista di cose da fare ha aiutato la protagonista a riprendere in mano la sua vita dopo una grossa delusione e a trovare, alla fine, la sua felicità.

Sinceramene non vi so dire perché mi ha tanto colpito questo elenco, sta di fatto che sto davvero pensando di seguirlo. Potrebbe essere molto divertente! Voi che ne dite? In generale siete sempre pronti a nuove esperienze, o come per me,troppo timida, molto di ciò che chiede il manifesto potrebbe crearvi dei problemi?

Di seguito vi riporto il manifesto della felicità così come lo presenta Fanny nel libro.

divisore21

il Manifesto della felicità di Philippa Flemming.
Fanny, devi portare a termine questi compiti ogni giorno o ti brucio i vestiti!
1. Chiama un’amica. Puoi anche telefonare a me, basta che dici: «Almeno lo spunto dall’elenco». Poi possiamo discutere del nome che daremo ai nostri figli, dei nostri biscotti preferiti, di cosa diresti a Robbie Williams se lo incontrassi per strada.
2. Prenditi cura di qualcosa. Non una cosa diversa ogni giorno, sempre la stessa, tipo una pianta (non vale la muffa nella tazza di tè!!!).
3. Elenca tutte le cose belle che hai. Prima di andare a dormire, pensa alle cose positive che ti sono successe durante il giorno e per cui devi essere riconoscente. Un esempio a caso: la mia migliore amica Philippa!!!
4. Scambia qualche parola con gli altri. Skype non conta: devi uscire fisicamente di casa. E dire a quello del negozio all’angolo: «Giornata fantastica, vero? Che dicono le previsioni per domani?» non è sufficiente.
5. Concediti un premio. Non deve essere per forza un acquisto: potrebbe essere un bagno caldo o un giro al negozio di vestiti usati per provare un nuovo look.
6. Ridi (questo è il mio preferito).
7. Fai un po’ di esercizio fisico. È sufficiente anche una passeggiata di dieci minuti attorno all’isolato.
8. Sorridi o saluta uno sconosciuto (deve essere una persona diversa da quella del punto 4).
9. Compi una buona azione, per esempio aiutare o (diversamente dal solito) essere gentile con qualcuno.
10. Non guardare più di due ore di tv al giorno.

divisoreALLA RICERCA DELLA FELICITÀ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...