RECENSIONE ” Principe azzurro per un giorno ” di Kasie West

sKat Ellis assunse Nick per far ingelosire l’ex, Mia lo adesca in un parcheggio per interpretare l’ex.

Di chi sto parlando? La prima è una divertente Dreba Missing in The Wedding Date – L’amore ha il suo prezzo, la seconda è Mia Montgomery, protagonista di ‘ Principe azzurro per un giorno’.
81LTH0XycAL._SL1500_Uscito nelle librerie il 1 settembre grazie a Mondadori, The fill-in boyfriend è un simpatico viaggio in quel mondo ricco di drammi,scontri,sogni, amore che solo l’adolescenza offre. Dalle tinta pastello con una trama che si legge in un batter d’occhio, Kasie West è riuscita a creare qualcosa di semplici ma d’effetto, a riunire tutte le sfaccettature di una giovane donna senza scaturire mai nel banale.

Snob,banale,ingenuamente superficiale, Mia Montogomery rappresenta i tratti comune di una sedicenne, ormai grande per essere considerata un’adolescente,ma non troppo per essere un’adulta.

Casinista, sognatrice per una serie di eventi si ritrova coinvolta in un labirinto di bugie sempre più fitto. A darle una mano sarà il ragazzo misterioso, il finto Bradley, un’anima libera, che le aprirà gli occhi e la farà arrabbiare,sorridere,urlare,commuovere,amare ma soprattutto le farà desiderare essere se stessa.

Un leggero young adult su quel che vuol dire essere se stessi e inseguire i propri sogni, in un’età che è fatta di sogni. Non troppo impegnativo e dal finale scontato, la West ha saputo comunque tessere dolcemente le trame di un percorso che ogni persona compie nella propria vita, quando le amicizie e le vecchie abitudini non soddisfano più e si inizia a crescere.

Lo definirei un libro da ombrellone ma considerato il periodo va bene anche la panchina, il parco o il tavolino di un bar … va bene anche la sera tardi sotto le coperte!

insomma …leggetelo dove volete!

DOWNLOAD PDF

**************************

principe azzurro per un giorno

Titolo: Principe azzurro per un giorno

Autore: Kasie West

Trama: Quando Bradley, il ragazzo di Gia Montgomery la lascia nel parcheggio la sera del ballo scolastico, lei deve pensare in fretta. Dopo tutto ha parlato di lui alle sue amiche per mesi. La notte del ballo doveva provare la sua esistenza. Così quando un vede un ragazzo carino venuto a prendere sua sorella insiste per avere il suo aiuto. La richiesta è semplice: essere il suo finto ragazzo: due ore, zero impegno, poche innocenti bugie. Dopo, si sarebbe ripresa il vero Bradley.
Il problema è che il giorno dopo il ballo scolastico non è al vero Bradley che pensa, ma a quello finto. Di cui non sa nemmeno il nome. Ma rintracciarlo non vuol dire che possono continuare con la loro finta relazione. Gia gli deve un favore e la sorella di lui sa già quale: la festa di laurea della sua ex ragazza: tre ore, zero impegno, poche innocenti bugie.
Ma quanto Gia inizia a sperare che il suo finto ragazzo posso diventare il suo vero ragazzo, Bradley ritorna nella sua vita, smascherando le sue bugie, cercando di distruggere le sue amicizie e la sua nuova relazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...