RECENSIONE ” AFTER VOL.3 – COME MONDI LONTANI” di ANNA TODD

Ci sono saghe in cui la bravura dello scrittore le rende uniche dal primo all’ultimo libro, altre che dopo un inizio esitante51GmG3adhvL._SY344_BO1,204,203,200_ maturano in qualcosa di bellissimo, altre ancora che partono male, continuano male e terminano in modo orrendo. Ecco! Eccetto il finire orrendo in quanto ancora non è uscito l’ultimo libro, la saga After fa parte dell’ultima categoria.

L’8 setttembre è uscito nelle librerie italiane il terzo capitolo ‘AFTER VOL.3 Come mondi lontani’. Incuriosita dal modo in cui è terminato il secondo libro, lo ammetto!, ho deciso di acquistarlo sperando in qualcosa di più di uno strano amore adolescenziale. Aimè, potevo tranquillamente evitare lo sforzo.

******************************

toddTitolo:After vol3. Come Mondi Lontani

Autore: Anna Todd

Trama: La vita di Tessa non è mai stata così complicata. Nulla è come lei pensava che fosse. Né la sua famiglia. Né i suoi amici. L’unico su cui dovrebbe poter contare, Hardin, sembra sempre pronto, con il suo carattere scontroso, a rovinare tutto. Non appena scopre l’enorme segreto che lei gli ha nascosto, diventa furioso e, invece di provare a essere comprensivo, cerca di ostacolarla in tutti i modi. Così, mentre la partenza per Seattle si avvicina, per Tessa è arrivato il momento di fare una scelta e affrontare la più dolorosa delle domande: Hardin sarà mai in grado di cambiare per lei? Tessa sa che lui la ama e farà di tutto per proteggerla, ma c’è una bella differenza tra non poter vivere senza una persona e amarla. La spirale di gelosia, rabbia e perdono che li lega è esasperante. Eppure Tessa non ha mai provato niente di così intenso per qualcuno, nessun bacio è mai stato così eccitante né un’attrazione così irrefrenabile. L’amore finora è bastato per tenerli insieme. Ma il bisogno che provano l’uno per l’altra sarà più forte di tutti gli ostacoli?

DOWNLOAD PDF

*********************

Gli stessi personaggi, la stessa trama, lo stesso identico copione: niente di originale insomma.

Eccetto l’entrata in scena del padre di Tessa che porta una ventata di novità, il tutto è un prolungamento del secondo libro che a mio parere poteva benissimo essere evitato. Il continuo tira e mollo, quasi patetico e surreale, tra i due protagonisti Tessa e Harin continua in questo libro portando all’esasperazione il lettore, da chiedersi quasi come facciano i personaggi stessi a sopportarlo.

d31f1b6c4780df3c45fb50bf21ad98a3 Ho apprezzato che finalmente Hardin inizia a prendere coscienza del suo comportamento da ragazzino viziato, pieno d’odio verso tutti e tutto, decidendo quindi di cambiare. L’autrice avrebbe tranquillamente potuto anticipare l’evento e raggruppare gli ultimi due libri, rendendo il tutto molto più maturo. Per più della metà non si fa altro che assistere a continui litigi e riappacificazioni, stupidi e dai motivi banali, molte volte anche inesistenti, che ormai hanno scocciato il lettore, senza giungere ad un obiettivo.

La trama scorre alla rinfusa, priva di una linea guida e un punto finale. Ci si chiede molte volte dove vuole andare a parare l’autrice.

Per non parlare dei personaggi stessi, ragazzini che giocano a fare i grandi. Se nel primo libro facevo il tifo per Tessa desiderando di prendere a schiaffi Hardin una pagina si e una no, col proseguire della vicenda la situazione è peggiorata. Hardin come detto prima, è un ragazzino viziato,manipolatore ed egoista,lui il centro del mondo e tutti gli altri che lo seguono come cagnolini. image-1-1Se invece Tessa l’ammiravo per la sua determinazione e la sua voglia di essere indipendente, qui più che determinata sembra banale. Capisco l’amore e il desidero, ma cavoli! Un po’ di spirito ragazza mia! Una bambina dalle tante parole ma dai pochi fatti. Una vera delusione. Mi sarebbe piaciuto scuoterla ogni tanto. Zed poteva invece acquistare punti nonostante quell’alone di mistero che si porta dietro e ovviamente, se l’autrice gli avesse dato più carattere.

Sorvolando su tutto, un aspetto positivo la Todd ce l’ha (oltre alle copertine davvero belle!): la saga è talmente scorrevole che la si riesce a terminare in un batter d’occhio senza sprechi di tempo.

L’idea generale in sé è carina e la trama incuriosisce, tuttavia la saga resta uno young adult ma che di adult ha poco quanto niente destinato al solo pubblico di adolescenti.

after 4 anime perdute anna tod

Il quarto capitolo uscirà il 6 Ottobre nelle librerie italiane con il titolo ‘After. Vol 4 – Anime perdute.

Ironico ma vi consiglio Buona Lettura!

TEAM TESSA, TEAM HARDIN O TEAM ABBANDONA IL LIBRO E PRENDINE UN ALTRO??

Annunci

4 pensieri riguardo “RECENSIONE ” AFTER VOL.3 – COME MONDI LONTANI” di ANNA TODD

  1. io personalmente ho letto solo il primo e il secondo dei volumi ma solo la versione originale, ossia quella dove il nome del protagonista e la descrizione del sopracitato era quella che più gli si addiceva, e l’ho trovato un po’ lungo in alcuni passaggi.

    _diariodiunasognatrice

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...