Recensione’ Uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire

Buongiorno gente.
ieri notte, sorprendendo anche me stessa lo ammetto, ho terminato ‘uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire. Così di seguito potete trovare la mia recensione. Buona lettura.
Ho delle opinione un po’ contraddittorie su questo libro. Parto dall’inizio. Diciamo che il mio approccio non è stato dei migliori. Appena è uscito nelle librerie l’ho scartato a priori, considerandolo il tipico libro tutte moine e cuori infranti, per adolescenti. Dopo qualche anno di sguardi fugaci, due giorni fa mia sorella, una grandissima fan del libro, mi ha letteralmente costretto a leggerlo. Quindi l’ho iniziato con un umore non proprio al meglio e al termine della lettura, l’opinione che mi aveva allontanato non è stata smentita in toto. Troppe assurdità che mi hanno più di una volta fatto venire la voglia di chiudere il libro e abbandonare tutto.

o
Abbiamo i protagonisti 19enne, Abby e Trevis, che per tutta la durata del libro, si rincorrono in un continuo tira e molla. Lui, orfano di madre, combatte per mantenersi gli studi, lei ei in fuga da un passato che vuole a tutti i costi buttarsi alle spalle. Queste premesse avrebbero potuto dare maggior spessore al racconto e al personaggio femminile se solo fossero state trattate meglio. Ma in particolare se solo la verità che si svela dietro questo infernale passato non sia talmente assurda da risultare quasi divertente. A questo punto, dopo uno spontaneo ‘ ma dai!’ avrei volentieri abbandonato, ma ero a più di metà libro quindi mi sono fatta coraggio e ho continuato.

Dopo una serie di “sfortunati” eventi Abby e la migliore amica America sono costrette a dividere l’appartamento con il fidanzato di quest’ultima Shepley, guarda caso cugino e coinquilino di Trevis. “Come Abby, prima lo evitavi come a peste e ora accetti di dormire addirittura nel letto con lui senza troppe pressioni? ‘Ma dai’” . Coraggio e continuamo.

Da qui la storia entra nel vivo con continui avvicinamenti e allontanamenti, scelte e atteggiamenti, soprattutto del personaggio femminile con più di una volta mi hanno fatto alzare gli occhi al cielo. Il tutto si conclude in un finale che preso di per se, l’ho trovato completamente assurdo, ma visto nell’insieme del libro, si completa benissimo con quell’incredibile assurdità che è il libro stesso.

image-1-1
L’aspetto più ironico di tutti è sicuramente il personaggio maschile. Bello e dannato, Trevis si mostra subito come il tipico sciupa femmine, pieno di ragazze ( ovvio) che le usa per poi abbandonarle il giorno dopo, che non vuole impegnarsi con nessuna (ovvio!). Poi incontra Abby e inizia a “giocare” con lei, rendendosi conto ben presto che non è come le altre ragazze. Quindi lui, ragazzo ribelle e rubacuori, passa due secondi con Abby e BAM! Un perfetto cagnolino, tutto cuori e coccole, pazzamente innamorato di lei. Pronto a tutto per l’amore della sua vita ( anche a mettersi in combutta con la mafia senza battere ciglio “????????????”) scatta ad ogni parola o semplice occhiata qualcun altro rivolge ad Abby. ( MA DAIIII!)

Asalvare il tutto è l’innegabile fatto che la Mcguire scrive davvero bene. Arriva subito al punto, senza troppi giro di parole, e ciò rende tutto più scorrevole e mi ha senz’altro permesso di terminare il libro dopo 2 giorni. Non mi stupisce che il libro abbia avuto una forte risonanza, soprattutto tra le adolescenti. La trama di fondo è quella tipica di questo genere e fa comunque inspiegabilmente colpo. Per chi chiede semplici storie di amore e odio, è il libro perfetto per sognare, se desiderate invece qualcosa di più spesso, con un po’ più di carattere, beh non fa per voi. Tutto ciò che ho pensato al termine del libro è stato semplicemente: due adolescenti che giocano a fare i grandi.

KKTorte le numerose incongruenze, lasciatevi coinvolgere da una storia di amicizia e amore nel suo insieme molto dolce. non aspettatevi un capolavoro,ma un perfetto libro da sotto l’ombrellone, senza troppe pretese, che si legge in un batter d’occhio.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Recensione’ Uno splendido disastro’ di Jamie Mcguire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...